Type and press Enter.

DESIGN LAB : Forme in Bilico

Forme in Bilico

Il design lab FORME IN BILICO nasce dall’idea di due artiste : una designer e una restauratrice unite dall’amore per l’arte e da un’inventiva straordinaria per il design di recupero ; hanno così creato uno spazio artistico assolutamente innovativo dove tutte le creazioni vengono realizzate a mano partendo proprio dai materiali utilizzati per la realizzazione.

Le loro lampade vengono realizzate con un impasto di carta di giornale e acqua. Durante la lavorazione viene aggiunta colla vinilica che serve da collante una volta messo in stampo.

 {nella foto sopra all’impasto è stato aggiunto anche della vernice per dare colore al paralume}

 

Anche gli stampi utilizzati sono tutti di recupero : ciotole , boulle , imbuti e additittura palloncini gonfiabili ! ! !

L’atmosfera che si respira dentro questo laboratorio è di pura creatività , si sente la passione con cui vengono realizzate tutte le loro creazioni e tanto tanto divertimento !

 



Come vedete all’interno le lampade vengono decorate con vernici colorate in contrasto con la calotta che in fase di lavorazione viene precedentemente modellata.

Prima di essere decorate però devono subire prima un processo di asciugatura , che avviene all’aria aperta proprio come per alcuni tipi di ceramica : si espongono le calotte ancora ” fresche ” su una trave di legno e fatte asciugare al sole o al vento ( in caso di pioggia o umidità vengono accese delle mini stufe all’interno del laboratorio )


Una volta completato il processo artistico si passa a quello di assemblaggio ovvero collegare il cavo elettrico e la base per la lampadina. Conclusa quest’ultima fase il prodotto è finito.

Come avete potuto notare dalle foto le creazioni di Forme in Bilico sono assolutamente uniche e di puro design , tutto handmade e non dico a costo zero, ma comunque low cost.


 
Potete seguire le creazioni di forme in bilico su FACEBOOK e INSTAGRAM
 {vetrina del laboratorio}

MAMMA GLAMOUR

( per motivi personali le artiste hanno preferito rimanere nell’anonimato )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.