Type and press Enter.

Finche` la barca va, tu lasciala andare…

Metti un giorno d’estate, una domenica mattina di Luglio, dove apri la finestra e vedi che c’e’ il sole.

Uno di quei giorni in cui ti svegli alle 11 di mattina, dove ti senti un po’ piu’ leggero, e in bocca ancora il gusto della sera precedente. Nulla di amaro. Anzi, tutto molto bello.

Metti una domenica d’estate, che si prende la barca e si va fuori, tra le onde, tra la luce riflessa del sole sul mare, i capelli al vento e il sale addosso.

Attachment-1 (47)

Metti che non hai voglia di niente, se non stare con le persone che piu’ ti fanno stare bene. Niente spiagge affollate di domeniche afose, niente foresti impegnati in tintarelle last-minute per sembrare meno pallidi.

IMG_0170

IMG_0173

IMG_0175

IMG_0181

Non abbiamo uno Yacht ne`un Motoscafo, e tantomeno una vela di design. Ci accontentiamo di un Canadian, uno scafo un po’ vintage, di quelli col motore che fa casino, ma vai veloce lo stesso, anzi ti diverti molto di piu’ e ai bambini sembra quasi di volare!!!

IMG_0360

IMG_0367

IMG_0373

IMG_0380

Quattro pezzi di pizza, una Coca, tanta acqua e si salpa per un bagno dove il mare rimane incontaminato anche nelle domeniche di fine Luglio, dove vedi i sassi bianchi sul fondale senza bisogno di mettere la maschera. Storie di capelli sempre salati e tuffi dalla prua. Di salvagenti per bambini e scotte in mare per giocare ai “Cow-boy acquatici”. Niente tab, niente Barbie, niente macchinine. Iphone silenziato e solo l’indispensabile: NOI.

IMG_0378

IMG_0377

Sapete…Ho deciso di smettere di dedicare tempo a chi fa fatica a salutarti, o a chi neanche ci prova. Ho deciso di smettere di dare peso a questioni futili che pero’ agli occhi degli altri sono vitali. Allora dico poveri voi che avete tempo da sprecare in queste piccolezze.

Io invece ho capito dell’importanza di un tempo condiviso, di carezze reali, di una vocina che ti chiama “Mamma”, di un bacio che viene dal nulla, di un abbraccio da dietro. Di cose vere che abbiamo perso da qualche parte per rimpiazzarle con un’apparenza dal troppo cattivo gusto.

Voglio vivere di spirito, di sensazioni che ti riempiono il cuore, di scene famigliari, di amore mai sprecato, di parole buone e animi dolci…Se solo si potesse catturare tutto questo dentro un barattolo di vetro e portarselo dietro sempre. E aprirlo poi ogni volta che ci dimentichiamo di quanto vale, anche solo che un nostro respiro.

<3

MAMMA GLAMOUR

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

4 comments

  1. Quanto hai ragione Giorgia. Troppo spesso ci dimentichiamo l’importanza di stare insieme, l’importanza di un abbraccio, di una giornata in completa sintonia con se stessi e con chi ci vuole bene. Godiamoci tutto, fino all’ultimo respiro; fino ad avere il fiatone per le risate. Un bacione a te e alla tua splendida famiglia!

    1. grazie <3

  2. Mi hai fatta sognare ? Che teneri.. la famiglia è l’unica cosa che conta e te lo dice una che ne sa qualcosa .. un bacino

    Luna

    http://piulifechestyle.blogspot.it/?m=1

  3. Mi hai fatta sognare ? Che teneri.. la famiglia è l’unica cosa che conta e te lo dice una che ne sa qualcosa .. un bacino

    Luna

    http://piulifechestyle.blogspot.it/?m=1