Risotto al Pesto con gamberi rosa – In cucina con Gipsy!


Ecco pronta per voi la ricetta del risotto al Pesto con aggiunta di noci e gamberi rosa scottati.

Chi dice che risotto e pesto non vanno d’accordo? Io l’ho cucinato a casa di A Gipsy in the kitchen , la gitana più conosciuta del web!

Incontrai Alice ad un press day, a Milano, qualche mese fa, dove fu invitata per uno show cooking da leccarsi i baffi. Ho ancora in bocca quel sapore di salmone marinato e cioccolato fondente!

“Ma che ne dici di venire a cucinare da me la tua ricetta preferita?”

Attimi di panico perché io tutto tranne che una cuoca, ma accettai al volo, come poter rifiutare?

Ebbi tre settimane per pensare ad una ricetta, nelle quali cambiai idea almeno 10 volte, poi decisi di andare sul sicuro e portare a Milano un po’ di mare. Il risotto è di gran lunga IL MIO PIATTO, gustoso e facile da preparare, i miei bambini lo adorano.

Ma come renderlo un piatto natalizio e soprattutto non banale?

Pensai alla zucca, al taleggio, alla trevigiana, ma mi resi conto presto che non avrebbe avuto senso. Il pesto era l’accoppiata vincente,  con aggiunta di noci California per renderlo il più natalizio possibile.

INGREDIENTI (4 pax)

  • 8 pugnetti di riso
  • 1 cipollotto
  • 1 scalogno
  • 250ml brodo vegetale
  • 2 noci di burro
  • 2 mazzetti di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • 50g di pinoli
  • 4 noci california
  • 50g pecorino
  • 50g parmigiano
  • sale q.b.
  • 100g di crescenza
  • mezzo bicchiere olio extra vergine di oliva
  • 2 etti di gamberi rosa

 

PROCEDIMENTO

Tagliate lo scalogno e il cipollotto, metteteli in padella con due noci di burro e lasciatele soffriggere leggermente, aggiungete il riso e lasciate tostare per almeno 1 minuto, dopo di che cominciate a versare il brodo vegetale (precedentemente preparato).

Nel frattempo, facendo attenzione a non bruciare il riso, preparate il pesto. Io di solito uso il mixer, i più bravi e soprattutto i LIGURI VERI utilizzano il mortaio. Cominciate col mettere il basilico poi aggiungete tutti gli altri ingredienti: pinoli, noci, parmigiano, pecorino, aglio, sale e olio per ultimo.

Bastano pochi secondi e il pesto è fatto! Mi raccomando deve essere omogeneo e non si devono vedere gli ingredienti utilizzati.

IMPORTANTE: il pesto non va mai cotto, tranne in alcune ricette come le lasagne, lo aggiungeremo quando il risotto sarà mantecato.

Proseguiamo con la cottura del risotto che io amo sia un po’ al dente, infatti lo faccio cuocere al massimo 14 minuti. Se il brodo non dovesse bastare, possiamo allungarlo con un po’ di acqua e sale.

Quando pensiamo che la cottura sia in dirittura di arrivo, iniziamo a scaldare la piastra per i gamberi che andremo a buttare quando è bella calda. Cuociono in 5 minuti, lo vedete perché il guscio diventa color bronzo.

A questo punto il risotto è pronto e lo mantechiamo con la crescenza, solo prima di impiattare aggiungiamo il pesto.

PRESENTAZIONE

Per presentare il risotto ai nostri commensali lo andiamo a servire con un cucchiaio di pesto e foglie di basilico intere, mentre i gamberi rosa li posizioniamo leggermente scostati per creare un po’ di movimento.

Ho imparato a cucinare per i miei bambini,  ricette semplici, cucina casereccia, con gli stessi ingredienti che a turno cerco di invertire per creare qualcosa di insolito. Spesso arrivo a casa e non so nemmeno quello che c’è in frigo, e finiamo per mangiare un toast per cena!

Credo però che cucina sia sinonimo di amore e che qualunque cosa si prepari basta sia fatta col cuore, per te e per chi ami.

GRAZIE ancora Alice per avermi fatta sentire una vera cuoca per almeno mezz’ora!

 

MAMMA GLAMOUR

 

mammaglamour
About me

YOU MIGHT ALSO LIKE

Ma quale raduno di Harley, noi abbiamo fatto un raduno di monopattini!
August 07, 2017
Gipsy Supper Club: l’esclusivo brunch per il lancio de “Il Cucchiaino d’argento”
March 16, 2017
Influencer scounting: to fake or not to fake e un digitalkarma nascosto!
February 16, 2017
In cucina ma con stile – “Le Creuset”
June 22, 2016
“Io allatto, e tu?” – “No, io mi vergogno.”
May 30, 2016
Uno stile di vita a righe e fantasie – Maclu`
May 27, 2016
Le evoluzioni delle mie borse.
April 15, 2016
PICCI “Dili Best, Baby Home” e la cameretta è servita.
March 11, 2016
Vivere al mare tutto l’anno.
February 27, 2016

1 Comments

Alessandra
Reply dicembre 13, 2016

Adoro i risotti ed il pesto, quindi devo assolutamente provare a mettere in pratica questa ricetta! ...anche se qui da me il basilico non profuma come il vostro!

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *