Follow Me

Close

Sono una mamma severa, ma affettuosa. Devo avere sempre i miei figli vicino. E con Stokke Xplory ho trovato la soluzione per avere la piccola Agata “a portata di mamma”

I baci per me non sono mai troppi, ho bisogno di toccare, abbracciare e sentire il profumo dei miei bambini ogni volta che mi passano davanti, ogni volta che mi vengono vicino per chiedermi qualcosa, ogni volta che ho bisogno del loro contatto.

Quindi più o meno sempre, come fosse una droga.

Non ho nessuna Baby Sitter, nessuna balia e nessuna tata. Faccio tutto da sola, con l’aiuto prezioso delle nonne che non appena le chiamo sono sempre disponibili. Per il resto sono sempre io con tutti i miei tre bambini.

Giriamo spesso e siamo sempre fuori casa. Vado dappertutto con loro, sia per lavoro che per divertimento. La macchina è il mio secondo paio di gambe. Non c’è giorno in cui non la usi. Abitando un pò in collina per raggiungere il mare devo per forza spostarmi con l’auto.

Nel baule c’è sempre il mio Stokke Xplory, il passeggino che ti permette di portare ovunque il tuo bambino.

Stokke xplory

Navicella con materassino traspirante

stokke xplory

stokke xplory

stokke xplory

Facile da manovrare, leggero ma confortevole per il bambino. Il nuovo Stokke Xplory è ancora più ergonomico e sempre alla moda. Le sue linee dal design inconfondibile permettono di manovrarlo con facilità, non solo in città.

Stokke Xplory infatti è un ottimo compagno di passeggiate per i vostri week end fuori porta. Il telaio si chiude in un unico gesto e la seduta si stacca con una sola mano!

Lo scorso fine settimana siamo stati in Toscana, con noi il nostro Stokke Xplory, per accompagnare la piccola Agata tra camminate nelle vigne e riposini sotto gli alberi accanto alla piscina. Grazie agli pneumatici anti-foratura si riesce a calpestare ogni tipo di terreno!

stokke xplory

stokke xplory

Inoltre il nuovo Stokke Xplory è personalizzabile in tutto: dal telaio al manico del passeggino. Ci sono 10 colori disponibili e numerosi accessori per completare il tuo Xplory. Io ho scelto il Brushed Grey  con telaio in acciaio e manico Brown.

{scegli qui il tuo Stokke Xplory}

Un’altra qualità da sottolineare è l’altezza regolabile in più livelli, sia della seduta (navicella o passeggino) sia del telaio. È proprio da questa peculiarità che nasce il concetto “GET CLOSER”, avvicinarsi. E avere sempre accanto a te il tuo bambino.

Io ho la mi aiutante preferita, è bionda, bella ed è una sorella maggiore invidiabile a tanti fratellini. Allegra si diverte un mondo a spingere la sorellina con il passeggino Xplory. Adoro quando viene vicino a me e mi dice:”Mamma mi metti il manubrio alla mia altezza così spingo io Agata?!”

stokke xplory

La posizione fronte-mamma è perfetta per i bambini più piccoli. Agata infatti ha sempre bisogno di vedermi, di avere il mio viso di fronte al suo. Si tranquillizza e mi sente parlare mentre si guarda intorno, oppure quando aspetta che i suoi fratelli passino di li per regalarle qualche “carezza”.

GET CLOSER in Inglese mi piace ancora di più, rende davvero bene il concetto che ha voluto sviluppare Stokke con il nuovo Xplory. Attorno ad un tavolo mentre si sta cenando, oppure per un caffè veloce, senza perdere di vista il tuo bambino. Anzi renderlo partecipe di quello che stai facendo, coinvolgerlo senza farlo sentire mai “in disparte”.

Ci sarà tempo per prendere un aperitivo senza figli, senza passeggino, senza ciucci da sterilizzare o pannolini da cambiare. Per il momento è ancora presto. Troppo. E voglio godermi tutto questo, anche se mi stanca, se mi toglie le forze e non mi lascia spazio, però il sorriso non lo perdo mai.

Quello ce l’ho sempre in tasca.

MAMMA GLAMOUR

Essere eleganti anche in gravidanza è possibile. Envie de Fraise è il brand francese premaman che pensa alle mamme che vogliono essere sempre chic.

Il periodo delle feste si sta avvicinando e per chi, come me, ha un bel pancione di 8 mesi, bisogna pensare agli outfit adatti.

Envie de Fraise è il brand premaman per tutte quelle donne che non vogliono rinunciare all’eleganza nemmeno col pancione!

Il brand premaman nasce in Francia ed è in pieno stile francese, bon ton, ma sempre alla moda.

Envie de Fraise è il n°1 dell’abbigliamento premaman francese ed offre la più vasta collezione premaman e allattamento nel mondo maternity.

Il brand premaman nasce in Francia ed è in pieno stile francese, bon ton, ma sempre alla moda. Envie de Fraise segue le tendenze del momento e le trasporta direttamente nel mondo premaman. Sempre al passo con i tempi, per non rimanere mai indietro.

Per queste vacanze natalizie ho deciso di non rinunciare ad essere femminile ed elegante. Natale arriva una sola volta all’anno e poco importa se sei incinta di 8 mesi! Non vorrai presentarti al cenone o ai vari pranzi con i parenti in leggings e maxi t-shirt?

Certo che no, infatti ho già scelto due outfit perfetti per queste vacanze. Comodi ma glamour e adatti veramente per le feste di questo periodo.

envie de fraise

“Audrey” dress in jersey blu.

envie de fraise

Girls affair.

Envie de Fraise propone un’ampia selezione per le feste. Puoi scegliere il vestito che più ti rappresenta.

Oltre alla comodità dei tessuti, il brand francese premaman Envie de Fraise offre un’ampia selezione di abiti premaman per occasioni speciali, molti dei quali compatibili con
l’allattamento.

Per cui ogni donna incinta è in grado di selezionare il modello che più le si addice: lungo, corto, in jersey oppure di pizzo.

Le fantasie sono tante: righe, scozzese oppure a quadri. Perfette per il periodo natalizio cui andiamo incontro. 

envie de fraise

Alcune delle fantasie Envie de Fraise

Il brand francese pensa alla moda da indossare tutti i giorni, e soprattutto il design dei capi Envie de Fraise viene realizzato in modo da poter essere utilizzato anche dopo il parto. Quante volte magari avete rinunciato all’acquisto di un vestito premaman perché non avreste saputo quando indossarlo se non per pochi mesi durante la gravidanza?

envie de fraise

Vestito elegante in pizzo.

Con i capi di abbigliamento premaman Envie de Fraise, il problema non sussiste. Potrete tranquillamente indossare gli abiti anche dopo aver partorito. Inoltre il brand francese ha creato varie capsule pensate anche per il post parto.

Potrete trovare infatti un’ampia selezione di abiti allattamento oltre alla collezione famil una linea mini-me in edizione limitata che include non solo mamma-bebé ma anche papà-bebé.

Insomma Envie de Fraise veste tutta la famiglia!

Io sono pronta per le feste e voi?!?

MAMMA GLAMOUR

 

PRIMA C’ERA UNA RAGAZZA CON LE pochette, OGGI C’E` UNA MAMMA CON LE maxibag.

Come la stragrande maggioranza delle donne di tutto il mondo, ovviamente anche io adoro scarpe e borse, ma soprattutto le borse. Una passione che nasce fin da quando ero piccola e che penso mi abbia trasmesso mia nonna; la vedevo sempre con le sue scarpette (portava il 35 di piede) tutte eleganti, molto anni ’50, con quel tacchetto basso ma che faceva il rumore giusto…me le mettevo sempre.

Processed with VSCO with hb1 preset

 

Per ogni scarpa vi era una borsa abbinata e allora lei me le tirava fuori e io facevo delle grandi sfilate in casa dei miei nonni e mi sembrava di essere una vera principessa. Cosi` inizia a collezionare ogni tipo di borsa: quelle di paglia per il mare, quelle di stoffa fatte a mano, quelle all’uncinetto un po’ retro`, quelle di plastica che faceva molto Barbie Style, e ogni tanto riuscivo a guadagnarne alcune “vere” , magari dismesse da mia mamma o rubate dall’armadio convinta che non mi potesse scoprire.

Il meglio si trovava a casa della mia bisnonna Nina: borse originali degli anni ’30 di quando si sposo` , tutti pezzi Vintage da vera collezione. Oggi ognuna di noi cugine ha almeno una sua borsa.

 

Crescendo e iniziando a viaggiare da sola, in ogni posto in cui andavo tornavo sempre con ALMENO una borsa ed un paio di scarpe…davvero non ho idea nell’arco della mia adolescenza di quante borse possa essermi comprata. Oggi non le possiedo piu` tutte, ma ripensando ad un viaggio fatto riesco a collegarci la sua borsa, il suo ricordo e il suo profumo. Sorrido e penso se sia normale collegare un viaggio alla sua borsa! Per me evidentemente e` importante.

Poi arriva il tempo di andare a ballare, di uscire la sera, feste, amici, eventi…ogni situazione era piu` che valida per una nuova pochette piena di paillettes, una glitter clutch o una mini borsa a tracolla. Piccolissime ma grandi abbastanza per farci stare dentro il lipgloss, la carta di credito e il pacchetto di CAMEL LIGHT da 10 eh, perche` da 20 non ci sarebbe potuto stare!!!

 

Questo era tutto il MIO necessario almeno fino ai 22 anni, poi qualcosa e`cambiato, qualcosa di molto dolce e profumato piomba nella mia vita…e cosi` arriva Allegra e tutto si stravolge: sono passata dalle minibag alle borse nursery in un attimo, che quasi non me ne sono accorta, come se non avessi avuto neanche il tempo per rendermene conto..

Ma non avrei mai rinunciato alla borsa, veramente non ci ho proprio mai pensato, mi sono detta che esistono centinaia di tipi di borse, dovevo solo trovare quella che unisse capienza e stile. SHOPPING BAG in ecopelle, capienti ma glamour, le avevo trovate. Dal 2012 (anno in cui nasce Allegra) ad oggi sono state decine e decine le maxibag che hanno varcato casa mia. Due o tre non bastano direte voi, no per me no! Poi scusate posso addossare la colpa ai miei figli se me le sporcano o le colorano o le impiastricciano di merendine e succhi di frutta, cosi` ho sempre la scusa pronta per prenderne una nuova.

 

 

Per non parlare del caos che c’e` dentro: chiavi di casa mia,di mia madre e di mio nonno, agenda, iPhone e telefono di Frozen, quaderni per appunti, altre borse piu` piccole contenenti salviette babycare, fazzoletti, crema per il culetto, crema per le irritazioni cutanee e crema vaginale (si ho anche quella!!!) Chewing gum sparse sul fondo della borsa che ormai hanno un aspetto disgustoso e che faccio pure fatica a staccare. E quando credo di aver preso in mano il telecomando del garage, mi accorgo che e` una macchinina!!!

Sono sempre di corsa, sempre con una bambina per mano e l altro in braccio, magari ho pure le borse della spesa e altre 10500 cose e intanto sono li` che sto cercando le chiavi del portone e mi viene su di tutto tranne quelle, un classico! Per questo vorrei che tutti gli oggetti in mio possesso fossero dotati di un CERCA-OGGETTI , cosi` che dal mio iPhone io possa farli squillare e sapere in quale angolo remoto della mia borsa si nascondono!!!

COME VORREI CHE FOSSERO LE MIE BORSE

 

COME SONO VERAMENTE

borsa1-640x320

 

MAMMA GLAMOUR

Aiuto il furioso cammina da solo!!!

Orlando già da quando aveva 7 mesi , si giuro 7 mesi , voleva a tutti i costi camminare. Era luglio e io facevo avanti e indietro sulla spiaggia perché non voleva saperne di stare seduto,non dico di dormire ( magari così mi prendevo 10 minuti di sole ) no lui doveva andare ,toccare l’acqua e ritornare al lettino,così in loop per tutto il giorno!

Leggi tutto