Follow Me

Close

I nostri pannolini Lillydoo dalle fantasie glamour e originali. Direttamente a casa con l’abbonamento Lillydoo.

Da quando è nata la nostra BabyG sono sempre alla ricerca dei prodotti più adatti per la sua pelle, ancora troppo morbida e delicata. Anche oggi che ha quasi 9 mesi, cerco sempre di essere attenta, comprando prodotti studiati appositamente per la pelle delicata dei neonati.

I pannolini Lillydoo sono stati una vera scoperta. Sono certificati OEKO TEX, non contengono lozioni né profumi, una sicurezza per la mamma e per il bimbo!

E poi hanno fantasie SO GLAM: fiori rosa e gialli, ancore marine, simpatiche volpi e pois colorati! Così il cambio pannolino è ancora più divertente e per le mamme attente al dettaglio come me, i pannolini lillydoo sono perfetti da abbinare agli outfit dei nostri bambini! No davvero non scherzo, sono colorati, ma minimal, le fantasie hanno colori pastello, senza scritte né loghi.

pannolini Lillydoo

Ma quello che più conta, ovviamente, è la qualità del prodotto e con i pannolini lillydoo sono tranquilla e sicura che la pelle della mia BabyG è protetta e asciutta. Da oggi inoltre i pannolini lillydoo presentano la tecnologia turbo tunnel ovvero un assorbimento ancora più rapido dei liquidi all’interno del nucleo del pannolino.

Il tuo abbonamento di pannolini Lillydoo personalizzabile come preferisci e si può modificare quando vuoi, risparmiando sempre il 25%.

pannolini Lillydoo

Nel tuo abbonamento oltre ai pannolini puoi inserire anche le salviette umidificate: ce ne sono di due tipi, per pelli sensibili oppure le salviettine all’acqua. Io le uso per tutti e 3 i miei bambini, le ho sempre in borsa pronte per ogni evenienza! E poi sono 100% biodegradabili, e questo è un motivo in più per scegliere Lillydoo. 

{Oppure ordina il pacchetto prova e paghi solo le spese di spedizione}

Pannolini Lillydoo approvati da Mammaglamour e soprattutto da BabyG!

MAMMA GLAMOUR

Inizia il periodo di feste, di biscotti alla cannella e addobbi natalizi. Di vestiti per bambini  disegnati ad hoc per il Natale, ecco a voi la Pop Collection di Kenzo Kids.

Amo il periodo che precede il Natale, quel profumo di festa che si sente nell’aria. Le luci nelle vie della città, gli alberi addobbati e le persone con il sorriso addosso. La felicità dei bambini e la loro impazienza mentre aspettano Babbo Natale e le sue renne atterrare nel giardino di casa.

Grazie ai miei figli sono tornata a sognare, ad aspettare la notte più magica dell’anno con ansia per vedere quanti pacchi ci sono sotto l’albero. Preparare insieme gli addobbi e rendere casa Glamour un piccolo angolo nordico, tra renne in miniatura e mini abeti glitter. Ma il Natale non è solo rosso, anzi!!!

kenzo kids pop collection

kenzo kids sweater

La sweatshirt della nuova Pop Collection sfoggia colori accesi e paillettes per un Natale sgargiante e super flashy!

Sembra quasi un ritorno agli anni ’80. Dove i colori erano protagonisti indiscussi non solo nella moda, ma nella vita di tutti i giorni: un vero e proprio lifestyle! Così Kenzo Kids ci riporta un pò indietro negli anni con la sua nuova Pop Collection per vestire i nostri bambini con colori e allegria per questo periodo di feste!

Non sono mai stata un’amante dei maglioni spessi di lana rossa e verdone, quelli alla Bridget Jones, per intenderci! Per me il Natale, da sempre, è bianco, oro e argento. È colori luccicanti per rallegrare il cuore e illuminare l’anima.

kenzo kids shop online

I miei due bimbi “grandi” mi hanno aiutato a preparare Casa Glamour per accogliere questo meraviglioso periodo di festa. E non sono meravigliosi con questi outfit? Come non amare i vestiti per bambini? Soprattutto se sono così colorati!

Il vestito di Allegra e la felpa di Orlando con l’occhio di paillette che cambiano colore sono adorabili! Avete capito bene: anche lui con l’occhio di paillette. Perché chi l’ha detto che sono le femmine possono indossare glitter e sbrilluccichi?

Non ho mai fatto distinzione di colori “da maschio” o “da femmina” . Ho sempre insegnato ai miei figli che TUTTI I COLORI sono belli. Che il rosa non è un’esclusiva delle bambine, così come il blu non lo è dei maschietti!

Rimanendo in tema di colori sgargianti e cangianti, guardate che bello il vestitino a balze blu di Allegra. Lo adoro, la taglia per me esiste per caso?!?

kenzo kids vestito bambina

kenzo kids abito bambina

Gli outfit per i bambini sono pronti, le luci di Natale le abbiamo, di addobbi ce ne sono in abbondanza e l’amore, quello non manca mai. Insieme a baci appiccicosi e mani che sanno di biscotto. Sorrisi sinceri e cuori colmi di gioia.

Auguri!

MAMMA GLAMOUR

Quando arriva il freddo i bambini sono i primi a risentirne. Humana Difensil Immuno rinforza le loro difese immunitarie.

Premetto che noi partiamo fortunati, perché vivendo al mare, possiamo godere di un clima mite e di un sole tiepido anche nei mesi invernali. Il giubbotto imbottito sembra quasi un miraggio, fino a Gennaio, perché è solo dopo Natale che inizia il freddo, quello vero.

humana difensil immuno

Noi fino ad Ottobre facciamo il bagno in mare, ci asciughiamo al sole e addosso ci rimane ancora quel sapore di estate che ci spettina i capelli e ci colora la pelle di un’abbronzatura dorata per almeno un mese ancora.

I bambini corrono in spiaggia a piedi nudi, in costume, al più con una T-shirt, per coprire lo stomaco. Di natura il loro sistema immunitario è molto forte! Ma noi mamme lo sappiamo bene, il naso che cola e la tosse sono sempre dietro l’angolo che aspettano di farci lo sgambetto!

Per prevenire il più a lungo possibile la venuta dei fastidiosi malanni invernali, ho scelto Humana Difensil Immuno.

A base di succo di Sambucovitamina C, D, E, Zinco e arabinogalattani da Larice e fermenti lattici tindalizzati. La vitamina D e lo Zinco contribuiscono al normale funzionamento del sistema immunitario. Il Sambuco invece mantiene la  fluidità delle secrezioni bronchiali supportando la funzionalità delle prime vie aeree.

humana difensil immuno

Non si tratta altro che di un integratore alimentare sotto forma di sciroppo, dal gusto gradevole e che piace ai bambini. I miei lo adorano e la mattina fanno a gara per chi lo beve per prima! Mi sento dire: “Mamma mi dai lo sciroppo buono?” Non devo nemmeno convincerli o corromperli con qualche dolciume già la mattina presto!

humana difensil immuno

Secondo me è un valido aiuto per i miei bambini che sono in età scolare e prescolare. Quindi soggetti a parecchi germi tra scuola e asilo, lo trovo un grande alleato per renderli più forti. Un misurino da 10 ml di Humana Difensil Immuno toglie il medico di torno!!! 🙂

Intanto noi ci respiriamo anche una buona dose di aria di mare, ogni giorno dell’anno, a pieni polmoni!

MAMMA GLAMOUR

 

 

 

 

 

Le salviette Fresh&Clean Baby Pediatric, sono come acqua pura sulla pelle dei neonati.

“Non c’è Fresh senza Clean” Da che ho memoria della mia infanzia, risuonava questa frase, come un mantra. Ricordo mia mamma con le salviette Fresh&Clean sempre nella borsa, sempre pronte ad ogni uso, per noi bambini.

salviette fresh cleanSalviette fresh clean baby pediatric

Oggi che sono mamma anche io, mi affido alle certezze che ho sempre avuto fin da piccola. Perché ci sono ricordi e sensazioni che non ti dimentichi e che inevitabilmente ti porti dietro, nel cuore.

Per la mia piccola Agata di 7 mesi, utilizzo le salviette Fresh&Clean Baby Pediatric. Per il cambio pannolino e non solo!

Le salviette Fresh&Clean Baby Pediatric sono delicate sulla pelle, sono senza parabeni, senza profumo e senza alcool. Ecco perché sono indicate anche (e soprattutto) per i neonati. Le salviette Fresh&Clean Baby Pediatric sono pure come l’acqua e salvaguardano così la pelle delicata del bambino da arrossamenti o irritazioni, riducendo al minimo le allergie.

Salviette fresh clean

Le salviette Fresh&Clean Baby Pediatric non contengono alcool nè profumi, ma sono davvero gradevoli all’olfatto. Pensate che sono fatte con il 98% di acqua e materie prime di qualità selezionate per la loro delicatezza e tollerabilità sulle pelli più delicate.

Sanno di pulito, sono morbide grazie alla texture a nido d’ape e dal maxi spessore che le rende resistenti e delicate allo stesso tempo. Sono gentili sulla pelle e lasciano un buon odore, l’odore dei bambini…

Grazie alla chiusura salva-durata, le salviette Fresh&Clean Baby Pediatric rimangono sempre umide così da mantenere la loro purezza. Garantendone le proprietà lenitive e anti-arrossamento.

Le salviette Fresh&Clean Baby Pediatric sono state testate sotto controllo del Dipartimento di medicina interna e terapia medica dell’Università degli studi di Pavia.

Salviette Fresh clean

Io, che con la mia piccola Agata ho già avuto una brutta sventura, ho deciso di prendermi cura di lei ancora di più. Più di quanto una mamma non possa fare. Scegliendo sempre il meglio per la sua salute. Con le salviette Fresh&Clean Baby Pediatric so di essere in mani sicure, perché sono un valido aiuto per la mamma, una sicurezza per il bambino e non possono mai mancare né a casa né nella borsa!

Perché con i bambini si sa, bisogna sempre essere pronti in ogni evenienza!!!

MAMMA GLAMOUR

Viviamo al mare tutto l’anno, il sole non manca neanche d’inverno e noi ci godiamo questo tempo sempre mite.

Il sole rappresenta una fonte inestimabile di calore. Ci scalda, ci mette allegria e ci riempie di tutte le energie necessarie alla nostra sopravvivenza. Il sole è vita e vitalità.

Noi abitiamo in una località di mare, con un tempo mite che ci permette di andare alla spiaggia e stare all’aria aperta, anche durante l’inverno. Riuscendo a godere di tutti i raggi di sole, se pur timidi, che i lunghi mesi invernali riescono a regalarci.

Una bella passeggiata lungo il mare, un giro in bicicletta in mezzo  ai vicoli, una scampagnata nel bosco a raccogliere le castagne oppure una partita a calcetto nel giardino dei nonni. Raccogliere i fiori lungo la strada e mettersi in maniche corte in una di quelle giornate quasi estive che Dicembre decide di regalarci.

Tutto purché stare fuori. Respirare aria buona, sentire il tepore sulla pelle e sorridere! Fare apprezzare la natura ai bambini diventa quanto mai indispensabile, ad oggi, dove avere in mano un tablet è diventata la normalità: lo sfogo massimo per un bambino.

vitamina d

I miei figli sono sempre esposti alla luce del sole, a Gennaio come in Agosto. Li ho sempre abituati a tutte le temperature, a coprirsi quando soffia imperterrito il vento di potente e a spogliarsi nelle calde giornate estive. Sono una fautrice dell’aria buona, di quella che sa di salsedine, e che ha quell’odore inconfondibile di acqua di mare. Il profumo del vento fresco misto al tepore del sole nelle giornate primaverili.

Cerco di stare il meno possibile “rinchiusa” tra le mura di casa. Uno dei tanti motivi è sicuramente quello che preferisco far giocare i miei figli all’aria aperta. Inoltre trovo che si annoino più facilmente dentro casa e io devo sempre trovare il modo di impiegarli. Stando fuori li lascio liberi, corrono, vanno in bicicletta o sullo skate e, incredibile ma vero, vanno molto più d’accordo! E intanto respirano aria pulita.

Non dimentichiamoci infine che il sole è fondamentale nella sintesi della vitamina D di cui i bambini hanno particolarmente bisogno sin dalla nascita. La vitamina D è infatti principalmente sintetizzata dal nostro organismo a livello cutaneo e in seguito all’esposizione alla luce solare. Ma il sole non basta!

L’importanza della vitamina D

La vitamina D è preziosa perché facilita l’assorbimento del calcio contribuendo al normale sviluppo di ossa e denti e ha un ruolo fondamentale per il corretto funzionamento del sistema immunitario.

Perché possa essere sintetizzata dal nostro organismo, il sole deve colpire almeno gambe e braccia. Questo è possibile solo in alcuni mesi dell’anno. Inoltre bisogna tenere conto che i neonati non andrebbero esposti alla luce solare direttamente, fino ai 6 mesi di vita. E successivamente i filtri solari, che si utilizzano per proteggere correttamente la pelle, riducono drasticamente la produzione cutanea di vitamina D.

Da qui si capisce l’importanza dell’integrazione che è raccomandata sin dalla nascita per tutti bambini indipendentemente dal tipo di allattamento.

Somministrare l’integratore è molto semplice e non è difficile ricordarsene tutti i giorni. Noi abbiamo il nostro rituale serale: dopo il bagnetto e un bel massaggio rilassante alla pancia (per allontanare le coliche) le diamo due gocce di Humana Ditrevit Forte.

humana ditrevit forte

vitamina d

Humana Ditrevit Forte è un integratore alimentare senza additivi, senza conservanti e senza glutine.

Ditrevit Forte è indicato sin dalla nascita ma lo si può somministrare anche nei bambini di età più
avanzata, soprattutto nei mesi invernali.. Ad Allegra e Orlando lo somministro ancora in inverno.

Forse e finalmente, la primavera e il bel tempo sembrano aver scacciato vento e umidità. Così noi ci possiamo godere le lunghe giornate quasi estive, i primi bagni e i capelli che diventano sempre più biondi.

MAMMA GLAMOUR

Finalmente è arrivata la primavera. Ed è subito voglia di indossare capi freschi e allegri! Ecco i look Primigi.

Dopo un inverno davvero freddo e troppo lungo, la primavera è arrivata, quanto meno sul calendario. La luce fino a tardi, il profumo dei fiori nell’aria. Il calore di un sole ancora un pò timido ma che fa pensare immediatamente alle belle giornate e ai colori pastello per sentirti un pò più leggero!

Basta cappotti e sciarpe, basta colori cupi, basta cappelli e guanti e stivali. Anche i bambini non vedono l’ora di uscire di casa con addosso soltanto una t-shirt e un vestito fresco. Poi diciamocelo mamme: quanto è più comodo anche per noi vestire i nostri figli in primavera?!

Primigi propone diversi look: per bambine che si sentono delle mini star e bambini come piccoli surfer!

Ce n’è davvero per tutti i gusti e gli stili. I colori sono accessi, allegri e sgargianti. Così come i materiali utilizzati sprigionano allegria e un senso di leggerezza. I look Primigi incontrano il gusto di tutti i bambini e soprattutto delle mamme.

look primigi

look primigi

Primigi da oltre 40 anni accompagna il bambino durante la sua crescita, nelle fasi più importanti della sua vita, come quella dei primi passi. Il brand è sempre stato attento alla selezione dei materiali e alle tecnologie per lo sviluppo del prodotto.

Prima o poi le cose che hai già in casa gli andranno bene.

Tranne le scarpe.

Primigi, per partire col piede giusto.

Uno slogan del 1976 che denota tutta l’attenzione e l’amore nel sviluppare prodotti di qualità e di alta tecnologia, per accompagnare il bambino durante tutte le fase della sua crescita.

A partire dai primi anni 2000 Primigi estende il suo mercato, proponendo la linea di ABBIGLIAMENTO. Curata e pensata nel dettaglio, come per le scarpe. Materiali di prima qualità, lavorazione italiana e stile inconfondibile.

Per i miei tre bambini ho scelto due outfit freschi ed eleganti per accompagnarli nelle giornate primaverili ed estive. Per la grande un abito plissettato con dettagli in lurex dorato e sneakers lucida con fiocco di raso rosa.

look primigi

mini star
look primigi
Look perfetto per una giornata di festa o anche una cerimonia. Una domenica in famiglia, magari all’aperto. Una bella passeggiata per assaporare il bel tempo e sentirsi addosso tutti i colori della primavera e il tepore del sole.
Per il mio Furioso invece t-shirt stampata, bermuda in tela e scarpa tipo mocassino come un vero ometto, ma sempre sportivo (come potete vedere dallo skateboard, che non molla un attimo) colori pastello ed eleganti allo stesso tempo.

[caption id="attachment_5623" align="aligncenter" width="768"]look primigi Sportly Boy

look primigi

Ovviamente anche per la piccola BabyG ho preso due completini sfiziosi, colorati e davvero allegri.

Primigi infatti pensa anche ai più piccoli, con la linea “Primigino” potrete trovare tantissimi look anche per il neonato, ecco quelli che ho scelto per la mia bambina piccola:

look primigi

Primigino linea newborn

look primigi

Camicetta rosa in sangallo e leggings bianco in cotone con stampe floreali, delicatissime e dai colori pastello che richiamano i fiori veri. Un outfit con il quale ci si potrebbe mimetizzare nella natura.

look primigi

look primigi

Fresca t-shirt in cotone con stampa e panta-gonna nel colore giallo, un vero e proprio raggio di sole che sprigiona calore e allegria!!!

Adesso mancano solo le occasioni giuste per indossare tutti questi nuovi outfit primaverili, il sole e la brezza del mare. Intanto Allegra e Orlando sono già pronti con il loro look Primigi casual in stile surfer e mandala:

look primigi

MAMMA GLAMOUR

Lasciare più spesso i bambini con i loro papà, non solo fa bene ai nostri figli, ma a tutto l’equilibrio della famiglia.

Papà Glamour lavora sempre moltissimo, e l’unico momento in cui riesce a vedere i bambini è la sera.  Il momento della cena è infatti molto atteso dai nostri figli perché finalmente vedono “Papi”.

Gli corrono incontro, iniziano a giocare, a saltargli addosso, e lui dopo 10 minuti si accorge di avere ancora la giacca.

Lasciare i bambini con i loro papà per andare al parco, mentre la mamma lavora, capita sempre più spesso nella società moderna.

Inutile dire che i tempi sono cambiati, e i ruoli invertiti, o meglio, intercambiabili. A me piace chiamarli Papà 3.0. 

Uomini in carriera, manager, impiegati, liberi professionisti e avvocati, dottori e calciatori.

Tutti i Papà moderni rappresentano un ruolo importante e cruciale nella vita dei loro figli. E un aiuto non indifferente per tutte quelle mamme che lavorano fuori o da casa.

Lasciare i bambini con i papà non vuole dire semplicemente “Guardali un attimo che mi faccio la doccia.”

Oggi i Papà 3.0 portano i bambini a scuola prima di andare a lavoro, si ricordano del giorno settimanale in cui hanno nuoto e farebbero di tutto per non mancare alla recita di fine anno.

Passano al supermercato per comprare la cena e cucinano il risotto come nemmeno lo sai fare tu.

La divisione dei compiti “casalinga” diventa fondamentale per poter incastrare impegni lavorativi sia della mamma che del papà.

Mentre anni fa un uomo non avrebbe mai svuotato la lavastoviglie, oggi i papà moderni stendono la biancheria e leggono la favola della buona notte.

Adoro Papà Glamour quando prende i bambini e se li porta in giro, orgoglioso e fiero di essere da solo con i suoi figli, portarli in giro in bicicletta, sullo skate oppure a guardare le onde.

Aspettando il momento in cui potrà surfare insieme a loro.

Lasciare i bambini con i papà È stato un percorso lungo prima di arrivare ad un equilibrio (quasi) perfetto. Ma oggi possiamo vantare di aver trovato i giusti incastri.

E che ogni giorno facciamo del nostro meglio per rendere tutto più semplice, per tutti.

I nostri figli stanno con me (quando non sono a scuola) per la maggior parte del loro tempo libero.

Malgrado io sia una mamma sportiva, attiva, sempre alla ricerca di attività da proporre per coinvolgere al meglio i miei figli, mi sono accorta che hanno assolutamente bisogno di altro.

Altro da me.

Che staccarsi dalla mamma ed io da loro, fa bene a tutti. Fa bene in primis ai bambini perché, diciamoci la verità, la mamma è sempre la mamma, però che palle dopo un po’!!!

E poi fa bene a me perché stacco la spina, perché “respiro” e perché riesco a concentrarmi su cose che quando ho loro attorno, neanche riesco a vedere.

E tutto l’equilibrio famigliare inequivocabilmente ne risente, in meglio.

Perché la mamma è rilassata, felice e soddisfatta. I bambini sono contenti di aver fatto qualcosa di diverso. E papà torna a casa col sorriso.

Lasciare i bambini con i papà

Mi sono accorta più volte di quanto sia importante lasciarli andare, di quanto abbiamo bisogno dell’amore di entrambe i genitori in egual misura, se pur con attenzioni diverse.

Che il papà è assolutamente uguale alla mamma, ti consola quando cadi e ti lava i denti prima di andare a dormire.

L’amore del papà è ancora più prezioso perché si concentra in uno spazio ridotto di tempo, e nonostante non sia mai abbastanza, riesce a donare tutto se stesso.

E quando mi sento dire che “papà è bello e la mamma è brutta”, allora capisco quanto bravo sia a farsi amare, sempre, anche quando è distante.

E nel frattempo capisco che io ho bisogno di una pausa, perché sarò stata troppo pesante, assillante e stressante.

Quindi va bene così: la mamma va via un attimo e poi torna per farsi dire che è di nuovo bella.

Tanto lo so che non appena esco dalla porta, ogni 5 minuti, chiederanno: “Ma la mamma quando arriva?”

MAMMA GLAMOUR

mom

Una presa di coscienza venuta col tempo. Quel tempo scandito dagli anni che passano. Gli anni dei miei figli.

Sono loro che danno il ritmo al mio tempo, loro che mi danno quella consapevolezza un pò amara, ma inevitabile, di chi è sempre meno indispensabile.

Quei “No mamma, faccio da sola” che sanno di conquista, di crescita. Di bambini sempre più autonomi e genitori orgogliosi. La cruda realtà, che poi è la vita, che il tempo passa e non aspetta, non aspetta nessuno.

La consapevolezza di esserci sempre, ma solo quando hanno bisogno loro.

Farsi da parte, in silenzio e in punta di piedi accompagnarli, guardare i loro progressi da un angolo, dietro le quinte, quasi in disparte. Esserci ma lasciare respirare. 

Dire loro quanto siano bravi mentre apparecchiano la tavola e si puliscono la bocca da soli, dopo aver mangiato.

Quando si sceglie i vestiti e non vuole essere disturbata, ne tanto meno che io le cambi l’outfit che ha scelto. Non vuole nemmeno più che le allacci le scarpe e si vuole lavare sempre da sola.

Quanto tempo è passato dal giorno in cui ti vidi per la prima volta?

Mentre vivevo il momento nel frattempo era già passato.

A volte mi rendo conto di quanto desiderassi tornare ad essere “libera”. A dormire la notte almeno 7 ore di fila, a uscire con le amiche e bere quel cocktail in più solo per ridere spensierata, ancora per un pò. Oggi sono consapevole che questo giorno è arrivato, e anche troppo in fretta. Che ci sono momenti, i vostri momenti, che non tornano più.

E allora non basteranno le foto, i vostri primi vestitini, le scarpette con cui avete mosso i primi passi, i braccialetti dell’ospedale e il vostro primo ciuccio. Non basterà vedervi in un video, uno dei tanti, dove ridete e vi abbracciate. Non basteranno i vostri capelli fini e le mani cicciotte, gli occhi genuini e le guance piene.

Non basterà guardare dentro un ricordo e volere a tutti i costi che fosse presente.

Quando ancora oggi avete bisogno di me per addormentarvi, e anche se sono esausta vi leggo la storia della buona notte, la stessa, la vostra preferita, ogni sera. E cerco di godermi quegli attimi il più possibile, pur volendo far altro, perchè ORA  sono consapevole che tutto il resto posso farlo dopo. Che il film in prima serata può aspettare, che la doccia non scappa e che il divano rimane sempre li.

Quello che non può aspettare sono le vostre attenzioni, il vostro bisogno di essere amati, coccolati e accompagnati nella vita, ancora per un bel pò. Nonostante stiate crescendo così velocemente che quasi mi sfuggite dalle mani, avrò sempre voglia di tenervi in braccio, di baciarvi in bocca e di stringervi il più possibile per cercare quell’incastro perfetto che incontra il mio braccio e le vostre gambe.

Annusarvi tra il naso e il labbro superiore e catturare tutto il vostro odore, quel profumo che appartiene solo a voi e che avete uguale, fin da quando siete nati.

Quell’odore lo vorrei racchiudere in una boccetta di vetro e poterlo annusare tra 20 anni.

fratelli

Le mie mani che non vi abbandoneranno mai, ve lo prometto, che questo sia il mio atto di fede per voi.

Voi che mi stancate anche il muscolo più remoto del mio corpo, di ossa fino ad ora sconosciute. Di stanchezza perenne e occhiaie che non riesco a far andar via, ferme li sul mio viso. Di contro c’è un cuore pieno di tutto l’amore che siete e che riuscite a dare.

Mi piaceva spingere la carrozzina avanti e indietro solo per farvi addormentare. Svegliarmi alle 3 di notte per allattarvi. Uscire a cena con vostro papà e avere il tempo contato. Mi è sempre piaciuto cambiarvi il pannolino e farvi il bagnetto. Piegarmi la schiena per insegnarvi a camminare e tenervi in braccio non importa se non sentivo più le braccia.

Non importa se in quel preciso istante volessi avere anche solo 10 minuti per farmi la doccia, per prendere il sole sulla boa, per andare a ballare, mettermi i tacchi e indossare la mia minibag preferita con dentro solo sigarette e carta di credito.

Voi mi avete resa più consapevole, mi avete insegnato l’importanza del tempo, il piacere di fermarsi e guardarsi negli occhi, prendersi per mano e andare, non importa dove.

Il sapore che mi lasciano addosso i nostri abbracci: intensi e consolatori, di coccole che sanno di vaniglia e ninna nanne cantate sottovoce nella penombra della vostra cameretta, e che sono meglio di un concerto Rock.

La consapevolezza che tutto questo non torna.

Allora lasciamo tutto cosí com’è.

Ancora per un pò.

<3

MAMMA GLAMOUR

 

 

 

 

 

 

 

Con Bugaboo fare la nanna a spasso è ancora più dolce e confortevole. Il nostro Cameleon Elements limited edition è davvero il number ONE!

Ho sempre fatto dormire i miei bambini all’aria aperta, nei loro passeggini. In estate sotto l’0mbrellone e d’inverno avvolti nella coperta di lana. Se volevo che dormissero di pomeriggio dovevo per forza uscire di casa, metterli sul passeggino e mi bastava fare due passi che già erano nel mondo dei sogni.

Sapete la mia passione per il mondo nordico, per il loro stile di vita, i paesaggi e il design. Nonostante sia un’amante del sole e delle spiagge, amo il freddo e la neve, la lana e il legno, il tepore delle case del nord e lo stile minimale che le contraddistingue, così come per il design.

Design che non si riduce solo nella tecnologia e negli interni, ma sfocia anche nel mondo dei bambini.

Bugaboo trasforma il passeggino in un oggetto di moda per la mamma!

bugaboo mammaglamour

Ma non solo, il brand Bugaboo essendo leader nel settore dei passeggini, garantisce la massima sicurezza di trasporto per il bambino, senza tralasciare l’aspetto più importante: la mobilità. La parola d’ordine è MOVIMENTO, il fondatore di Bugaboo è sempre stato affascinato dal mondo delle ruote. E’ così che nasce il brand olandese, e diventa CREATORE DI MOBILITà.

Noi mamme lo sappiamo bene quanto sia importate un passeggino che sia maneggevole e con ruote che girino al meglio. Bugaboo coniuga LEGGEREZZA e STABILITà per rendere piacevoli le passeggiate del tuo bambino, e noi mamme facciamo meno fatica!!!bugaboo mammaglamour

Potevate avere dei dubbi su che colore scegliessi?!? Ovviamente grigio, ma il Cameleon Elements ha una particolarità, ovvero le sue sfumature di colore. Infatti dal blu petrolio si passa per tutte le sfumature di grigio/blu per arrivare al grigio chiaro. Ispirandosi alla natura e in particolare ai sassi che si trovano sulla riva e al mare, con il suo inconfondibile color verde acqua.
bugaboo accessori

Chi mi conosce sa che passo molto tempo fuori casa, abbiamo la fortuna di abitare al mare e di avere un clima mite anche d’inverno. Cosa c’è di più sano per i bambini di stare all’aria aperta, giocare, correre e perché no anche dormire?

Orlando è in quella fase in cui non cammina ancora per lunghi tragitti e dopo pranzo fa ancora il riposino. Da quando abbiamo il Bugaboo Cameleon Elements salta in carrozza ancora più volentieri. Bastano pochi metri e si addormenta comodamente nel suo piumino termico. Immaginate il beneficio di riposarsi all’aria fresca, magari in riva al mare, o sotto le montagne. Con le ruote da sterrato (vedi foto sopra) si guida comodamente su tutti i terreni.

E chi ci ferma più adesso?!?

Inoltre il manubrio è mobile e si può posizionare a seconda di che ruote necessiti o del verso del bambino (lato mamma o lato strada, per capirci meglio). Ogni complemento di Bugaboo Cameleon Elements è funzionale e nulla è lasciato al caso: dalla sacca portaoggetti, al reggi smartphone da posizionare sul manubrio.

E lo sapevate che la seduta è facilmente removibile dal telaio e funge anche da sdraietta per il bambino?!?

 (fino ai 6-9 mesi) così non dovrete svegliarlo neanche quando rientrare in casa!

Se stai per diventare mamma, e anche tu come me ami lo stile nordico e il design che lo contraddistingue, Bugaboo soddisfa tutti i requisiti che cerchi. Per essere sempre comodamente alla moda, senza rinunciare allo stile.

bugaboo mammaglamour

MAMMA GLAMOUR

 

Mama Natura e i suoi 5 prodotti fitoterapici per la cura dei nostri bambini. Venite che vi do qualche consiglio!

La linea Mama Natura  nasce dal suo fondatore, Rainer Loaker, il quale appassionato e conoscitore della medicina naturale, decide di fondare una delle prime società in Italia operanti nel settore dell’omeopatia, la “Rainer Loaker S.r.l.”

>>>Cos’e’ la fitoterapia <<<

I rimedi naturali, quelli della nonna per capirci, mi hanno sempre affascinata, infatti non appena avevo un po’ di mal di gola bevevo una tazza di latte caldo con il miele, come da copione, e non so se per effetto placebo o se davvero aveva funzionato, ma il mal di gola spariva.

Crescendo e diventando mamma, ho prestato sempre piu’ attenzione alle medicine da somministrare a me e ai miei bambini. Non sono quel tipo di mamma che non appena il bimbo ha un po’ di febbre gli somministra subito gli antinfiammatori o se ha la tosse lo sciroppo fluido.

Loacker Remedia realizza un progetto per aiutare il medico e il farmacista nella pratica della fitoterapia in ambito pediatrico. L’obiettivo è di fare in modo che ogni famiglia italiana conosca e utilizzi i prodotti omeopatici, per poter gioire dei loro benefici a favore di una tutela dolce e naturale della salute del bambino.

Adesso vi spiego nel dettaglio tutti i prodotti Mama Natura

img_5152-2

 

 

1)COLIKIND gocce per le coliche infantili:colikindColikind gocce è un integratore alimentare utile ad alleviare i sintomi legati alle coliche infantili: contiene fermenti lattici vivi, che favoriscono l’equilibrio della flora intestinale, e camomilla, che agevola l’eliminazione del gas. È indicato anche per ripristinare l’equilibrio della flora intestinale dopo terapia antibiotica. Può essere inoltre un valido complemento in caso di problematiche gastrointestinali.

 

Orlando fin dalla nascita soffriva di intestino pigro e coliche frequenti fino ai 3 mesi di vita. Le ho provate tutte, poi optavo sempre per il classico olio di oliva, tornando ai rimedi naturali della nonna!!!

Da oggi so che c’e’ Colikind e sono piu’ tranquilla.

 

2)DERMAKIND per le irritazioni da pannolino e gli arrossamenti cutanei:

dermakind

Dermakind è una crema lenitiva ad alta concentrazione di ingredienti attivi di origine naturale, contiene betaglucano, ingrediente innovativo che, insieme a pantenolo, estratto di calendula, allantoina e bisabololo, esercita un’azione lenitiva e riparatrice sull’epidermide arrossata a causa di irritazioni da pannolino e di altra natura.

Altri ingredienti: olio di mandorle dolci per un effetto emolliente sulla delicata pelle del bambino. Ben tollerato e naturale, senza parabeni, coloranti e conservanti aggiunti, petrolati e profumo.

Il mio FURIOSO porta ancora il pannolino, sono maschi 🙂 e abbiamo ancora a che fare con il sederino arrossato e che brucia! Con la crema Dermakind sono sicura che gli arrossamenti spariranno.

 

3)SEBOKIND per lenire la crosta lattea 

sebokind

Sebokind è una miscela di 2 oleoliti vegetali in olio di mandorle dolci che agevolano la rimozione della crosta lattea in modo delicato e sicuro. Grazie ad una formula 98% naturale e alla sua azione emolliente, può eventualmente essere utilizzato anche per massaggi rilassanti su tutto il corpo del bambino.

Sebokind è un prodotto sicuro e ben tollerato, privo di conservanti, alcol, PEG, derivati del petrolio e profumo.

I miei bambini sono cresciuti per utilizzare quest’olio fitoterapico per la cura della crosta lattea, ma possiamo sempre lasciarci andare in massaggi rilassanti prima di andare a nanna!

4)CHAMODENT BABY gel per la dentizione:chamodentE’ un prodotto che grazie alle sue caratteristiche protegge la gengiva gonfia, irritata e arrossata dal fastidio provocato dalla nascita dei primi denti.

Chamodent baby gel crea un film sulla gengiva, proteggendola.

L’estratto di malva contiene gomme e mucillagini che, insieme all’acido ialuronico butirrato, crea una barriera sulla mucosa gengivale con un meccanismo di “bioadesione”. L’adesione del gel alla gengiva limita il contatto con gli agenti esterni, promuove l’idratazione e limita il processo irritativo.

Inoltre, la formula è arricchita dall’estratto di camomilla e dal pantenolo, dalle proprietà emollienti.

Orlando porta ancora il pannolino e ha ancora alcuni denti che devono uscire, anzi troppi!!! Infatti spesso ha le manine in bocca e si lamenta per il dolore, Chamodent sara’ sicuramente un nostro valido alleato!
5) RIMIKIND contro il raffreddore:
 rimikind

Rimikind spray è un decongestionante nasale utile in caso di raffreddore e irritazione della mucosa nasale.

Rimikind spray con estratti vegetali, agisce come fluidificante, liberando il naso e creando un film ad effetto barriera che protegge la mucosa dal contatto con gli agenti esterni, alleviando l’arrossamento.

L’ergonomico beccuccio erogatore mono-blocco è stato studiato per consentire un’erogazione confortevole del prodotto ed evitare l’aggiunta di sostanze conservanti. Infatti la presenza di un doppio sistema filtrante interno consente alla soluzione di non contaminarsi con microbi e batteri.

Alzi la mano chi di voi mamme non ha a che fare con ALMENO un raffreddore al mese! Purtroppo d’inverno anche qui al mare con il vento freddo, e’ questione di un attimo prendersi un raffreddore. Saro’ curiosa di provare questi 5 prodotti FITOTERAPICI , ricavati da estratti di piante medicinali, come le droghe vegetali, quindi naturali al massimo, io ve li consiglio, ANZI #mammacheconsiglio !!!

MAMMA GLAMOUR