Il linguaggio segreto dei fiori e perché riescono a renderci felici, a volte.


I fiori hanno un linguaggio tutto loro. Ad ogni fiore corrisponde un’emozione, uno stato d’animo, una promessa. Una dichiarazione, di amore, ma anche di odio.

Un linguaggio segreto, che solo chi ne conosce il significato è in grado di comprendere il vero senso che ogni fiore nasconde dietro il suo aspetto inconfutabilmente bello.

Del perché ad un matrimonio non bisognerebbe addobbare la sala del ricevimento con Rose gialle, ma piuttosto con Edera Comune.

Rispettivamente INFEDELTÀ e  FEDELTÀ.

Che il Basilico nonostante il suo profumo inebriante e le foglie piene e grasse significhi solo ODIO. Oppure la Peonia che sboccia piano e i suoi petali sono increspati, ma insieme formano un disegno perfetto, che però significa RABBIA.

Ecco perché quando mi sposerò probabilmente sarà in autunno, verso Ottobre, quando i Tulipani saranno sbocciati, così come la mia DICHIARAZIONE DI AMORE. Non per niente sono i miei fiori preferiti, quelli con cui ogni settimana d’Inverno dichiaro a tutta la mia famiglia il mio amore per loro.

Raramente compro Peonie, ma quando accade, è perché sicuramente non sono tranquilla.

I fiori sono un mondo a parte, parallelo al nostro, i fiori hanno un linguaggio segreto in grado di spiegare ogni sentimento, di rendere voce alla nostra anima, che molte volte non è in grado di dire niente.

I fiori non si regalano a caso, solo perché sono belli, solo perché “stanno bene insieme”. Anzi, a volte sono i fiori più brutti ad avere il significato più bello.

Il Velo da Sposa, per esempio, quelli che troviamo nei prati e nei campi, quelli che tutti noi abbiamo soffiato da piccoli, finché riuscivamo a trovarne. Ecco quelli significano AMORE ETERNO, qualcosa che dura, per sempre, nonostante gli steli si disperdano nell’aria.

linguaggio segreto fiori

Composizione floreale per centrotavola, Silvia dei Fiori.

Che il Crisantemo non è il fiore dei morti, ma significa semplicemente VERITÀ. Che il Cactus vuol dire AMORE APPASSIONATO. E la Calendula, malgrado doni sollievo e lenisca alcune ferite, in realtà significa DOLORE.

Che una madre non potrebbe fare dono più sincero al suo bambino che una cesta di Musco, AMORE MATERNO. Avvolgente quasi come un nido, ma di bello probabilmente non ha granché. E se pensate di essere vanitosi, il Narciso invece sancisce NUOVI INIZI, semplicemente.

E se per caso ti devi far perdonare meglio un mazzo di Giacinti viola, non Rose rosse.

Insomma, i fiori sono una cosa seria, assolutamente da non sottovalutare, neanche la più piccola Margherita con la sua grande INNOCENZA.

Sarà per questo che i fori sono una costante della mia vita, e non sono mai abbastanza. Recisi, piante, oppure tatuati sulla mia pelle. Il loro profumo e la serenità che riescono a trasmettermi. Un mazzo di Ranuncoli in centro al tavolo come a dire che IL TUO FASCINO È RADIOSO.

Saponette fatte a mano con i fiori Lavanda malgrado il loro significato: DIFFIDENZA.

Mi piace circondarmi di cose belle, quelle cose che mi fanno star bene, fragranze cresce, floreali, che mi ispirano i più lontani ricordi di bambina. Uno spray ambiente, per esempio. Ed è subito un’esplosione di fiori.

linguaggio segreto fiori

Presentazione Air Wick Pure: #flowersinvasion. Bagni Misteriosi. Milano.

Air Wick Pure e le nuove fragranze per la casa racchiudono la natura dei fiori a portata di mano, sempre. Regalano alla tua casa atmosfere lontane, ma incredibilmente familiari.

Io ho scelto i Fiori di ciliegio, CADUCITÀ, si sa che anche la bellezza prima o poi è destinata a perire.

MAMMA GLAMOUR

 

 

mammaglamour
About me

YOU MIGHT ALSO LIKE

Il potere dei fiori per una casa sempre allegra e mai triste!
March 06, 2017
Primavera e allergie: Blossom Zine ci svela dei consigli
April 15, 2016

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *