Follow Me

Close

The Style Outlets: l’outlet dove la mamma fa shopping e i bambini non si annoiano mai.

Quante volte abbiamo rinunciato ad un pomeriggio di shopping perché il connubio bambini-negozi può rivelarsi peggio di un’arma letale? Tante. E non vi biasimo perché anche per me è così. Nonostante abbia abituato i miei figli ad ogni luogo ed occasione.

shopping famiglia thestyleoutlets

thestyleoutlets

Ogni tanto parto da sola per un concentrato di shopping sfrenato per me e i bambini. Ma con tre figli spesso risulta difficile riuscire ad avere tutto la mattinata solo per me.

Sabato sono stata a Vicolungo The Style Outlets per una giornata di shopping e chiacchiere con altre mamme blogger. Insieme a me ho portato tutti i bambini (e mia suocera) certo proprio da sola non ce l’avrei mai fatta.

QUALCHE “TIPS” PRIMA DI FARE SHOPPING CON I BAMBINI

  1. Quando si va a fare shopping i bambini non devono essere stanchi, così come i genitori, al fine di godere un momento piacevole tutti insieme.
  2. Anticipare ai bambini che si andrà a fare compere (anche per loro) in modo da coinvolgergli il più possibile e se fanno dei capricci in un momento di stanchezza, ricordargli che potranno avere il gioco promesso.
  3. Ricordare ai bambini che ci sono delle regole da seguire: stare vicino ai genitori quando si cammina, non allontanarsi e salutare quando si entra e si esce dai negozi.
  4. Pensare ad una merenda a metà giornata per riposarsi un pò e ricaricare le energie. Oppure fermarsi al parco giochi e distrarre per qualche minuto i bambini dato shopping.
  5. Portare il gioco preferito del bambino, un libricino o il suo peluche del cuore per scacciare via la noia.
  6. Rendere partecipi i bambini durante lo shopping: chiedergli per esempio se preferisce di più un colore oppure l’altro.
  7. Rinforzare il comportamento positivo del bambino facendoli notare quanto sia stato bravo e che bella giornata avete passato tutti insieme. in questo modo infonderete una buona dose di autostima al piccolo, che è sempre importante.

Avevo proprio bisogno di comprare alcuni capi e scarpe per il rientro a scuola dei bambini. Vicolungo The Style Outlets ospita 150 boutique che effettuano sconti dal 30% al 70%. Avendo comprato molte cose per l’inizio della scuola, ho davvero risparmiato!

E soprattutto i bambini non si sono annoiati perché in tutti i The Style Outlets sono presenti molte attività pensate per i più piccoli.

shopping famiglia thestyleoutlets

Devo dire che Allegra e Orlando si sono divertiti molto girando con le biciclette mentre io guardavo le vetrine. Oppure a leggere libri in compagnia presso il Book Sharing. Inoltre hanno partecipato anche ai laboratori “Do you play English”organizzati da MUBA. Per imparare un pò di Inglese divertendosi. Il che non guasta mai!

Vicolungo The Style Outlets dista solo 30 minuti da Milano. E anche per me che vengo dalla Liguria, è raggiungibile in poco più di un’ora. Ne vale la pena perché trovi ogni tipo di negozio. Dall’home decor allo sport, al make up e all’abbigliamento per bambini. Ottimi punti di ristorazione e caffè. Insomma una giornata in famiglia per tutti i gusti, accontentando tutti senza lasciare nessuno escluso!

Se siete curiosi di passare una giornata all’Outlet, sabato e domenica 22-23 settembre sono ancora in programma i laboratori di inglese (assolutamente gratuiti). il servizio di MINI BIKE RENT e BOOK SHARING invece sono sempre disponibili. Ma vi invito a iscrivervi all’area privata ( CLICCA QUI.) per rimanere sempre aggiornati su novità, ulteriori scontinuove iniziative e le migliori offerte.

laboratori muba laboratori MUBA
laboratori muba Si l’altra bambina é Lavinia (Mammadalprimosguardo)

laboratori muba thestyleoutlet

Vicolungo The Style Outlets è davvero un Outlet pensato per le famiglie. Ho incontrato molte famiglie con bambini di tutte le età. Insomma un posto dove passare un pomeriggio insieme alla propria famiglia, cercando di accontentare tutti: la mamma che fa shopping e i bambini che posso divertirsi e giocare tra un negozio e l’altro.

{Shopping Tips offerti da ANPE\Decalogo The Style Outlets}

MAMMA GLAMOUR

Maternità in bellezza, perché essere mamme ed essere belle DEVE andare di pari passo.

Diventare mamma è, senza ombra di dubbio, la cosa più bella e “misteriosa” di tutta la mia vita. Ho tre figli e (quasi) 30 anni. La mia prima bambina è nata che io ne avevo 23. Ero bionda naturale, con una chioma da far invidia. Un corpo atletico (pur avendo fatto sport tipo come quando devi andare alle poste: non ne hai mai voglia.) , occhi azzurri (quelli li ho ancora) e gambe sottili. No il seno no, quello non ce l’ho mai avuto!

Dove sta scritto che, con i figli, una donna debba trascurarsi fino a perdere tutte le proprie qualità fisiche?

Maternità in bellezza significa volersi bene, prendersi cura di se per continuare ad essere belle, insieme
ai nostri bimbi che crescono.

maternita in bellezza

Se ci fate caso, qualche giorno prima di partorire, la nostra pelle è luminosa, i capelli sono fluenti (senza bisogno di fare la piega) e gli occhi brillano come se guardassimo continuamente il mare. Santi ormoni!!! Gli stessi che vorremmo ci accompagnassero anche nei giorni e mesi successivi. Invece, inevitabilmente, ci trasformiamo.

Esauste, con i capelli arruffati e la tuta da ginnastica come unico indumento. Molte volte è difficile vederci belle. Si dorme poco o non si dorme affatto e spesso non abbiamo neanche il tempo per lavarci i denti prima di andare a dormire.

clarins maternita in bellezza

Eppure, utto questo non dovremmo permetterlo!  Tutte noi dovremmo avere l’obbligo morale di concederci un piccolo rituale serale (o mattutino) di pochi minuti, ne bastano anche 10. Dopo la doccia o un bel bagno caldo (se avete l’immensa fortuna di avere un marito disponibile a concedervi qualche momento di tregua) dovremmo dedicarci alla nostra bellezza!

Ecco perché Clarins – in collaborazione con Naïma – ha creato la Trousse Maternità con alcuni prodotti “complici” pensati apposta per coccolare la mamma in dolce attesa e la futura neomamma. Un rituale di bellezza, fatto di pochi e semplici gesti.

E dove trovarla dice tutto: Naïma, infatti, si discosta dal concetto tradizionale di una semplice profumeria.

{ Le profumerie Naïma  sono una vera e propria Beauty Destination dove troverete i #naïmangels pronte ad accogliervi per un’esperienza di shopping personalizzata che coinvolgerà i 5 sensi.}

clarins matreira in bellezza

All’interno della Trousse scoprirete 4 iconici prodotti Clarins, must have per la vostra maternità:

  • Huile Tonic. Indispensabile in gravidanza per prevenire le smagliature e tonificare la pelle. Il suo profumo è davvero inconfondibile e mi riporta alla mente la mia prima gravidanza, la mia prima bambina. Ogni mattina e ogni sera dopo la doccia mi coccolavo il pancione con l’olio Clarins. Ormai era diventato un rituale. E così è stato per le altre due gravidanze.
  • Gommage Exfoliant Peau Neuve molto più di un esfoliante, è un trattamento “rinnovatore” e levigante che elimina l’aspetto spento della pelle, accendendola di vitalità! È sufficiente ripetere il trattamento due volte alla settimana; e, se lo facciamo sotto la doccia, abbiamo già guadagnato minuti preziosi!
  • Gel Buste Super Lift un gel mirato per rendere più elastica la pelle del seno anche in previsione dell’allattamento.
  • Soin Complet Spécial Vergetures una formula essenziale e davvero efficace nel prevenire la comparsa di smagliature e attenuare, al contempo, quelle esistenti.

clarins maternita in bellezza

E, all’interno del magico cofanetto Clarins, potrete trovare anche un dolcissimo sonaglio di peluche a forma di elefantino per il vostro bambino.

Come potrete vedere, non occorre molto tempo per questi piccoli rituali beauty. Si tratta solo di concedersi un pizzico di tempo, rilassandosi e pensando ad essere belle, prima di tutto per noi stesse!

Siamo mamme e siamo belle!!!

MAMMA GLAMOUR

 

 

 

 

 

E così quel giorno è arrivato, per davvero. Sono passati 6 anni e io (quasi) non me ne sono accorta. È arrivato il tuo primo giorno di scuola.

Il tempo mi è passato, tra le dita, troppo velocemente. Quelle stesse dita che hanno sfiorato le tue, piccolissime e sottili, il 3 Luglio del 2012, per la prima volta. E da li mai più ti avrebbero lasciata. Tu che, per davvero amore mio, mi hai insegnato prima di tutto ad essere una persona: diversa, nuova, sicuramente migliore di come ero prima di sapere che sarei diventata mamma.

Quando mi dicevano :“Vedrai come passa veloce il tempo, goditela quando è così piccola, che poi cresce, che domani ti svegli e sarà già il suo primo giorno di scuola.”  

In quei momenti in cui, magari, ero stanca e avrei voluto uscire la sera e tornare all’alba. Fare il bagno in mare di notte. Perdermi in chiacchiere con i miei amici finché non sentivamo piombarci il sonno addosso. Quando mi veniva voglia di passare una notte con la mia adolescenza, a fumare sigarette, a ridere di niente, a stare in giro pur di non stare a casa.

Invece ero con te, nel lettone, ad allattarti mentre guardavo quei tuoi occhi verdi: grandi, grandissimi. Più grandi dei miei.

E tutt’ora lo sono. Tra le due, amore mio, sei tu quella che sa leggere nel profondo. Sei tu che così piccola sai scrutare ogni dettaglio, senza farti sfuggire nulla. Sono io, amore mio, che imparo da te, per esempio, ad amare. Quel modo dolce che hai di porti, di farti voler bene, di essere sempre curiosa e mai invadente.

La voglia che hai di sapere, di scoprire, di capire come sono fatte le cose. Del perché di giorno c’è il sole e di notte la luna.

Oggi quel giorno, di cui tanti anni fa mi parlavano, è arrivato: il tuo primo giorno di scuola. “Ma tu aspetta qui, per un minuto e stringi le mie mani fino all’infinito, che se ti guardo io non ci credo che da domani sarà tutto cambiato…”il tuo primo giorno di scuola

siggi happy school

Ma la vita, si sa, è così che va e io devo solo imparare a lasciarti andare, a rimanere in un angolo e guardarti da lontano, in silenzio, ma sempre disponibile ad accoglierti ogni volta che ne avrai bisogno.

Tu sei pronta, o almeno mi dimostri di esserlo, così entusiasta con il tuo zaino e l’astuccio già pieno di matite colorate, pennarelli e le penne “da grandi”, come le chiami tu. Il grembiulino bianco con sopra una ballerina con il tutù rosa, per ricordarti di rimanere bambina ancora per un pò.

Siggi Happy School accompagna i nuovi scolaretti verso il loro primo vero traguardo (che poi non è altro che un grande inizio): LA SCUOLA. Un percorso lungo, pieno di scoperte, novità, acquisizioni, distacchi e consapevolezze.

siggi happy school

Nella scuola che frequenterà Allegra il grembiulino è “obbligatorio”, BIANCO per le femmine e NERO per i maschi. Anche quando andavamo a scuola io e mio fratello, mi ricordo che uscivamo di casa con i nostri grembiuli e mi piaceva un sacco perchè ogni anno ne sceglievo uno nuovo!

Oggi da mamma sono emozionata come se fosse il MIO primo giorno di scuola, e mi piace affidarmi a Siggi per la scelta del grembiule. Perché conosco la qualità dei materiali utilizzati per la fabbricazione. Infatti il Grembiulino Siggi Happy School è un ECOGREMBIULINO ovvero conforme alle normative europee e dunque realizzato con materiali certificati che garantiscono l’assenza di sostanze nocive.

seggi happy school

siggi happy school

Inoltre (per chi mi segue ormai da tempo) sa che io non amo stirare, anzi io non stiro proprio per niente. E uno dei vantaggi del grembiulino Siggi è…che non c’è bisogno di stirarlo! Avete capito bene: un giro in lavatrice ed è pronto per la settimana. Avete capito bene e in più si asciuga davvero in pochissimo tempo: se lo lavate la sera al mattino sarà già asciutto, pronto da indossare!

Siggi Happy School approved by Mammaglamour e assolutamente a prova di bambino che tra colori, succo di frutta e giochi nel cortile verrà messo a dura prova!

Buon inizio di scuola a tutti i bimbi e buone ferie a noi, care mamme 😉

MAMMA GLAMOUR

{supplied by Siggi}

Sono una mamma severa, ma affettuosa. Devo avere sempre i miei figli vicino. E con Stokke Xplory ho trovato la soluzione per avere la piccola Agata “a portata di mamma”

I baci per me non sono mai troppi, ho bisogno di toccare, abbracciare e sentire il profumo dei miei bambini ogni volta che mi passano davanti, ogni volta che mi vengono vicino per chiedermi qualcosa, ogni volta che ho bisogno del loro contatto.

Quindi più o meno sempre, come fosse una droga.

Non ho nessuna Baby Sitter, nessuna balia e nessuna tata. Faccio tutto da sola, con l’aiuto prezioso delle nonne che non appena le chiamo sono sempre disponibili. Per il resto sono sempre io con tutti i miei tre bambini.

Giriamo spesso e siamo sempre fuori casa. Vado dappertutto con loro, sia per lavoro che per divertimento. La macchina è il mio secondo paio di gambe. Non c’è giorno in cui non la usi. Abitando un pò in collina per raggiungere il mare devo per forza spostarmi con l’auto.

Nel baule c’è sempre il mio Stokke Xplory, il passeggino che ti permette di portare ovunque il tuo bambino.

Stokke xplory

Navicella con materassino traspirante

stokke xplory

stokke xplory

stokke xplory

Facile da manovrare, leggero ma confortevole per il bambino. Il nuovo Stokke Xplory è ancora più ergonomico e sempre alla moda. Le sue linee dal design inconfondibile permettono di manovrarlo con facilità, non solo in città.

Stokke Xplory infatti è un ottimo compagno di passeggiate per i vostri week end fuori porta. Il telaio si chiude in un unico gesto e la seduta si stacca con una sola mano!

Lo scorso fine settimana siamo stati in Toscana, con noi il nostro Stokke Xplory, per accompagnare la piccola Agata tra camminate nelle vigne e riposini sotto gli alberi accanto alla piscina. Grazie agli pneumatici anti-foratura si riesce a calpestare ogni tipo di terreno!

stokke xplory

stokke xplory

Inoltre il nuovo Stokke Xplory è personalizzabile in tutto: dal telaio al manico del passeggino. Ci sono 10 colori disponibili e numerosi accessori per completare il tuo Xplory. Io ho scelto il Brushed Grey  con telaio in acciaio e manico Brown.

{scegli qui il tuo Stokke Xplory}

Un’altra qualità da sottolineare è l’altezza regolabile in più livelli, sia della seduta (navicella o passeggino) sia del telaio. È proprio da questa peculiarità che nasce il concetto “GET CLOSER”, avvicinarsi. E avere sempre accanto a te il tuo bambino.

Io ho la mi aiutante preferita, è bionda, bella ed è una sorella maggiore invidiabile a tanti fratellini. Allegra si diverte un mondo a spingere la sorellina con il passeggino Xplory. Adoro quando viene vicino a me e mi dice:”Mamma mi metti il manubrio alla mia altezza così spingo io Agata?!”

stokke xplory

La posizione fronte-mamma è perfetta per i bambini più piccoli. Agata infatti ha sempre bisogno di vedermi, di avere il mio viso di fronte al suo. Si tranquillizza e mi sente parlare mentre si guarda intorno, oppure quando aspetta che i suoi fratelli passino di li per regalarle qualche “carezza”.

GET CLOSER in Inglese mi piace ancora di più, rende davvero bene il concetto che ha voluto sviluppare Stokke con il nuovo Xplory. Attorno ad un tavolo mentre si sta cenando, oppure per un caffè veloce, senza perdere di vista il tuo bambino. Anzi renderlo partecipe di quello che stai facendo, coinvolgerlo senza farlo sentire mai “in disparte”.

Ci sarà tempo per prendere un aperitivo senza figli, senza passeggino, senza ciucci da sterilizzare o pannolini da cambiare. Per il momento è ancora presto. Troppo. E voglio godermi tutto questo, anche se mi stanca, se mi toglie le forze e non mi lascia spazio, però il sorriso non lo perdo mai.

Quello ce l’ho sempre in tasca.

MAMMA GLAMOUR

In estate mi piacciono i profumi leggeri, le note floreali dolci e sensuali sulla pelle. Il profumo Musk è perfetto per il mio Summer feeling!

Leggero ma avvolgente, è davvero piacevole averlo addosso. Lo sento anch’io ogni volta che mi sciolgo i capelli oppure quando mi annuso le mani dopo essermi spalmata la crema. Il profumo musk è così seducente che non appena esco dalla doccia il mio compagno mi chiede che bagnoschiuma ho adoperato.

Tranquilli non abbiamo in programma un quarto bambino! In questo periodo vogliamo solo dormire e riposarci!

profumo musk

profumo musk

Ma non posso dargli torto, Musk di Alyssa Ashley non passa inosservato.

L’iconica fragranza nasce alla fine degli anni ’60, nel periodo più ribelle: tra hippie e figli dei fiori, rappresentando un senso di unione tra i due sessi. Oggi, contemporaneo più che mai, il profumo musk vuole abbattere i confini di genere, ribadendo ancora una volta il suo essere UNISEX.

Con più di 100 ingredienti provenienti da tutto il mondo il profumo musk non può che attirare l’attenzione di tutti..donne e uomini! Senza alcuna distinzione, infatti Martino ne è rimasto subito colpito. E l’ho pure beccato mentre si lavava con il bagnoschiuma!

Il packaging è minimal ma accattivante, nero e bianco a rappresentare l’audacia dell’uomo e la delicatezza della donna, con la scritta dorata che cattura immediatamente l’interesse dei consumatori più Glamour!

profumo musk

Adoro l’olio perché è semplice da usare e molto intenso, persiste sulla pelle ed è piacevole sentirlo durante tutto il giorno.

Dopo un bel bagno rigenerante mi concedo 10 minuti di relax facendomi avvolgere dalle note ambrate della crema corpo. Un pò di tempo per me stessa, quando tutti dormono. Direi che me lo merito, che dite?

profumo musk

profumo musk

E se il piacere è condiviso, allora vale doppio! Però io ti avviso papà Glamour, se mi finisci il mio (nostro)  nuovo profumo musk di Alyssa Ashley, questa volta vai tu a comprarlo! Uomo avvisato, mezzo salvato…!

MAMMA GLAMOUR

 

Fare shopping con tre figli (e per tre figli), è bellissimo, faticoso, ma super divertente.

Recentemente sono stata a Milano nel negozio OVS di Corso Buenos Aires per una giornata di shopping con tutti i miei tre figli. Ma questa è pazza starete pensando voi! In effetti tanto normale non lo sono..Però è stato davvero divertente, a tratti delirante ma nel complesso abbiamo passato una giornata all’insegna del divertimento.

Malgrado ami lo shopping online, ogni tanto mi piace anche “toccare con mano” quello che desidero acquistare. E ho voluto che per una volta ci fossero tutti i miei bambini, e goderci un pomeriggio insieme provando vestiti e facendoci fotografare mentre correvamo per lo store.

Non potevo rinunciare allo shopping together OVS.

shopping con figli

Mi ricordo quando avevo 20 anni e andavo a fare shopping con le amiche oppure da sola con la mia mamma. Ah che bei tempi e soprattutto che bei ricordi! Dove l’unico dubbio era se acquistare una décolleté nera oppure rossa.

Oggi i dubbi rimangono ma cambiano entità: scarpa con i lacci oppure con gli strap? E già ormai si pensa solo ai figli, o meglio si pensa PRIMA ai figli e dopo a noi stesse. Le priorità cambiano, ma è bello viverle con serenità.

shopping together

Amo coinvolgere i miei figli nelle mie attività lavorative, credo siano un’opportunità di crescita sia per loro che per me.

Cercare momenti condivisi, un pò diversi dal solito, fa bene ad entrambi. Credo che i bambini debbano conoscere diversi ambienti, viaggiare, spostarsi e conoscere persone nuove, se possibile, per arricchire il loro bagaglio e crescere conoscendo la diversità.

La giornata di shopping together è stata un’esperienza, se pur molto faticosa, bella e gioiosa vissuta insieme alle mie tre piccole pesti! Se lo rifarei? Credo proprio di si, crescono talmente in fretta che quando mi ricapita di doverli rincorrere per i negozi?!?

shopping together

shopping together

Ci siamo provati tre outfit a testa, tutti scelti da noi, con l’aiuto della stylist, ma comunque ogni capo scelto ha rispecchiato la nostra personalità.

Infatti una delle cose che mi piace di più quando facciamo shopping insieme è vedere come scelgono le cose, capire i loro gusti e come creano gli abbinamenti (spesso bizzarri) ma così teneri che ti viene solo voglia di sorridere!

shopping together

 

shopping together

Con loro non è mai tempo sprecato, anzi il tempo non basta mai, così prezioso e intenso, non dobbiamo dimenticarlo!

Crescono talmente veloce che se ci giriamo per un secondo sono già all’università. Io invece vi voglio piccoli ancora per tanto tempo.Voglio che mi diciate “mamma vieni accanto a me” la sera prima di addormentarvi. Voglio che il tuo colore preferito sia il rosa, Allegra e che tu Orlando mi parli di quando incontri Hulk e Spiderman prima di andare all’asilo.

Almeno ancora per un pò.

Almeno per abituarmi.

Almeno per sempre.

shopping together shopping together

MAMMA GLAMOUR

 

Bamboom il nuovo modo di concepire la moda per i più piccoli. Il bambù organico dà vita a tutine, body, accappatoi e accessori.

Diventando via via più “grande” presto molta attenzione a quello che acquisto, soprattutto se riguarda i miei figli. Sento la necessità di dover vivere in un modo più pulito, più rispettoso e più salutare per la mia famiglia.

Noi nel nostro piccolo cerchiamo di fare del nostro meglio: se posso compro biologico e non appena passa il contadino prendo le uova fresche e le verdure appena raccolte. Ho iniziato a leggere le etichette dei prodotti, e a capire cosa volessero dire.

Anche riguardo ai capi di abbigliamento, sono sempre più propensa ad acquistare organico e fortunatamente ci sono molti brand che rispettano le linee guida del fare biologico. Bamboom è stato una piacevole scoperta perché non solo rispecchia queste regole ma i suoi capi riflettono perfettamente i colori della natura. In perfetto stile nordico, proprio come piace a me!

Bamboom

 

Il Bambù organico è il materiale con il quale sono composti tutti i capi del brand Bamboom.

Bamboom nasce dall’amore di una mamma per i suoi 3 bambini. La designer è olandese, ma l’Italia ormai è casa sua ed è proprio in terra tricolore che vengono prodotti i tessuti in fibra di bambù organico. Che daranno vita a tutine, body, t-shirt e accessori firmati Bamboom.

I prodotti Bamboom sono svariati, adatti dalla nascita fino ai 2 anni di vita. Sono una carezza per la pelle del bambino. Infatti il bambù organico è morbido al tatto, quasi come fosse seta. È traspirante e termoregolatore infatti mantiene il calore. È anallergico e anti-odore grazie alle sue proprietà di assorbimento. Anche se il bambino suda non si accumula umidità. Rimanendo asciutto.

BamboomBamboom

Inoltre il bambù organico protegge dai raggi UV grazie al miele contenuto nelle sue fibre, è biodegradabile e riduce l’elettricità statica.

Per BabyG ho scelto un outfit sui toni del verde scuro: cardigan aperto sul davanti con due bottoncini in legno 100% naturale, una t-shirt a righe verdi e bianche (che in realtà era della collezione BOY, ma lo sapete che io per le righe vado matta) infine una paio di shorts a palloncino.

Inutile dirvi che avrei comprato ogni cosa, anche perché ne avrei davvero bisogno. Infatti su Bamboom.it potrete trovare tutto per il bagnetto, la nanna e anche accessori per uscire come il sacco termico e la cover traspirante per la seduta del passeggino.

Bamboom ti cattura per i suoi colori naturali, le forme dolci e lo stile semplice ma curato nel dettaglio. In fondo si sa, sono i dettagli a fare la differenza, sempre!

MAMMA GLAMOUR

Con una bambina di 6 anni e un altro di 3 e mezzo, non posso rinunciare alla spiaggia.E la neonata? A lei pensa Bugaboo Fox.

È leggero, confortevole e ti permette di fare tutto quello che ami, con semplicità. È il nuovo nato in casa Bugaboo.

Sono diventata mamma per la terza volta, da ormai più di 3 mesi. Dopo i primi tempi di assestamento, in cui abbiamo dovuto rivedere le nostre abitudini famigliari, finalmente abbiamo ri-acquistato i ritmi di una volta.

Bugaboo Fox

Certo molte cose sono cambiate, ma in meglio. Tutto quello che abbiamo sempre amato fare, continuamo a farlo, con una bimba in più e un’amore che si è moltiplicato. Per questo non posso rinunciare ad andare al mare, a vivere la spiaggia come abbiamo sempre fatto prima che arrivasse Agata.

Bugaboo Fox è arrivato nella nostra famiglia per accompagnare Agata durante le nostre giornate al mare.

Ormai sapete quanto sia appassionata al mondo nordico, al loro design, alla loro concezione di moda  e soprattutto al loro modo di vedere le cose. Semplice ma con uno stile inconfondibile. La loro “Way of Life” ispira felicità, è fatta di cose semplici, come vivere all’aria aperta e godersi momenti insieme, il cosiddetto Hygge style.

Le mamme nordiche passano gran parte del loro tempo libero fuori casa, insieme ai loro bambini. Nonostante le basse temperature non rinunciano alla vita Outdoor. Che sia una passeggiata al parco oppure semplicemente giocare nel giardino di casa.

Le mamme nordiche non si preoccupano se i bambini prendono freddo, se sono coperti abbastanza o se soffrono il caldo. Se si sporcano mentre mangiano la merenda o se non si mettono la canottiera.

Questo stile di vita al quanto EASY, come piace definirlo a me, ha sicuramente ispirato il brand di design Bugaboo, che dal 1999 continua a sviluppare i suoi passeggini secondo un concetto ben preciso: la mobilità.

Vita in movimento: confort per il bambino e semplicità per la mamma.

Il nuovo passeggino Bugaboo Fox coniuga design e comfort, fonde stile e praticità. Pensato per tutti, e soprattutto per quelle famiglie che viaggiano, che si spostano, che vivono tra il mare e la città, la montagna e la collina.

Per noi è perfetto: sulla sabbia si muove con agilità e grazie alla seduta rialzata (rispetto agli altri Bugaboo) lo rende ancora più confortevole.Assicurando un ottimo riposino e un pò di relax per la mamma.

Bugaboo Fox

Bugaboo Fox si chiude in un unico pezzo, senza staccare la seduta dal telaio. Un confort in più per tutte le mamme, e i papà, che con un semplice gesto riescono a riporre il passeggino in auto.

Inoltre sta in piedi da solo, e questo rappresenta sicuramente un valore aggiunto. Specialmente quando vado a fare la spesa, e devo caricare i pacchi in auto e mettere i bambini sui seggiolini, senza dimenticare niente (e questa è la parte più difficile)!

Chi è mamma di due o più bambini sa quanto sia importante ottimizzare il tempo. Abbiamo sempre tantissime cose a cui pensare: il lavoro, i bambini e la casa! Gli aiuti, anche se non mancano, non sono mai abbastanza.

Io che sono una tris-mamma ho fatto mio il concetto di praticità e semplicità, in tutti i sensi. Senza rinunciare al bello, allo stile e soprattutto alla personalità. Infatti ho scelto tutte le componenti del mio Bugaboo Fox: dal telaio, all’impugnatura del manubrio, al colore della navicella e a quello delle ruote.

È tutto personalizzabile secondo il proprio giusto e se ti stufi del colore che hai scelto, puoi tranquillamente cambiarlo scegliendo tra una vasta gamma di nuovi colori! Magari più scura per l’inverno e più fresca per i mesi estivi.

Io per il Bugaboo Fox di Agata ho scelto un rosso-bordeaux abbinato al bianco della cappottina. Telaio nero con impugnature in pelle cognac e cerchi delle ruote color legno. Ho pensato che fosse un’ottima combinazione di colori, unisex e assolutamente alla moda!

Ma quello che amo di più del nostro nuovo passeggino è la sua leggerezza, maneggevolezza e stabilità insieme. Testando i passeggini Bugaboo ho potuto apprezzarne il confort,  impareggiabile, durante gli spostamenti in città, ma anche in spiaggia e in montagna sulla neve.

Con la piccola Agata bastano pochi passi lungo il mare che è già nel mondo dei sogni. La navicella dona il massimo del confort per un riposino dolce e tranquillo. Come se stesse dormendo nel lettino di casa.

Bugaboo Fox

E mentre io posso godermi un bel bagno in riva al mare insieme ai miei bimbi “grandi”, la piccolina dorme nel suo passeggino sotto l’ombrellone. Cullata dalla brezza marina e dal rumore delle onde.

Bugaboo Fox è pensato per adattarsi al tuo stile vita: in casa e fuori.

Le ruote ammortizzate hanno grandi pneumatici che garantiscono una guida stabile su ogni tipo di superficie. Infatti per noi che abitiamo al mare, lo portiamo in spiaggia e si maneggia senza alcun problema grazie alla posizione “DUE RUOTE”.

Bugaboo Fox

La vita con tre bambini è sicuramente impegnativa ma piena di amore e gioia. Non ci si annoia mai e Bugaboo Fox ci permette di fare tutto quello che amiamo, con semplicità!

Si spinge e manovra senza il minimo sforzo, come se si stesse guidando una Ferrari! Passeggiare per strade affollate o su terreni di campagna è davvero semplice! Adatto anche per chi viaggia spesso, Bugaboo Fox è la migliore soluzione per famiglie che amano girare il mondo!

MAMMA GLAMOURper Bugaboo

Mi piace vestirvi uguali e vedere che vi assomigliate ancora di più. Piace anche a voi e con Kenzo Kids è ancora più divertente.

Per me è normale vestire uguali i miei figli, mi diverto a comprare la t-shirt per Orlando da abbinare al vestitino di Allegra. Mia madre lo ha sempre fatto con me e mio fratello, fino a che un giorno io mi sono ribellata, con ragione perché avevamo 10 e 12 anni!

Oggi sono io che mi sbizzarrisco con Mix and Match perfetti. Se proprio non trovo la giusta combinazione, almeno cerco di vestirli con lo stesso colore. Anche la piccola BabyG nel cassetto ha  molti body e completini uguali ai suoi fratelli.

Per questo inizio di stagione estiva abbiamo scelto tre total outfit kenzo for kids.

vestiti-per-bambini-ready-to-wear-kenzo-kids

Colori sgargianti, tessuti leggeri e particolari che fanno la differenza. La nuova collezione Kenzo kids ispira spensieratezza, ricorda posti lontani e ti fa venire voglia di viaggiare. Immancabile la Tigre che nel tema della collezione ” City Hyde and Seek” è presente in ogni capo.

Il pezzo che preferisco di più in assoluto? Il costume da bagno intero e cangiante per la mia Allegra con la scritta Kenzo sul fianco. Perfetto per i suoi lunghi bagni in mare insieme alle amichette, tra tuffi e nuotate sotto l’acqua.

vestiti-per-bambini-swimwear-kenzo-kids

Per il mio furioso invece ho scelto una salopette in jersey da vero “ragazzaccio”ma so, so fashion. Vi sembrerà strano ma anche lui tiene al look! È entrato perfettamente nella parte e ogni volta che lo vesto deve per forza decidere lui almeno la t-shirt o le scarpe.

Vedervi giocare insieme e crescere mano nella mano mi riempie di gioia. La vostra spensieratezza e innocenza mi permette di vedere la vita in modo assolutamente colorato, allegro e leggero. Il sorriso che avete sempre in viso è segno di tutto l’amore che provo per voi.

vestiti-per-bambini-abbigliamento-bambini-online-kenzo-kids

Non potrei immaginarvi separati, siete così uniti che quando non siete insieme vi cercate in continuazione. Nonostante i vostri capricci, i vostri dispetti l’uno con l’altra, quando vi schizzate l’acqua e vi lanciate la sabbia addosso, siete complici in tutto.

Kenzo Baby Collection per Agata, ed è subito mini Glamour.

Adorabile il body con le tigri all over e la gonna per una piccola fashion victim in culla! Da abbinare alla scarpina  in cotone a strisce bianca e rosa. Colori tenui e adatti ad una neonata, ma assolutamente alla moda per una piccola tigrotta!

vestiti per bambini kenzo kids

Noi abbiamo tutto quello che ci serve per un’estate al mare, tra castelli di sabbia e bagni al tramonto. Gavettoni e partite a racchettoni sulla riva del mare, voi?!

MAMMA GLAMOUR

mom

È arrivata Mammacia: la prima farmacia online a misura di mamma, in Italia.

Qualche settimana fa ho scoperto un nuovo sito, nonché una nuova risorsa per noi mamme. Sto parlando di Mammacia, la farmacia delle mamme.  Poche settimane ed è già diventato uno dei siti che frequento di più.

Perché Mammacia è più di una farmacia online, è una soluzione!

Sappiamo bene quanto sia difficile essere mamma, soprattutto nei primi mesi quando non sai mai se stai facendo la cosa giusta, se ti stai preoccupando troppo o troppo poco, se quello che stai facendo è corretto oppure no.

Mammacia

Quando hai a casa il tuo bimbo ascolti i consigli di tutti e allo stesso tempo senti che nessuno può sapere davvero cosa sia meglio per tuo figlio. È normale, con il tempo si impara, anche dai propri errori.

La maternità è una sfida continua, giorno dopo giorno dove solo sbagliando si riesce davvero ad imparare.

Fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio

Un consiglio sempre valido, però è quello di ascoltare chi può aiutarci davvero.

Io diffido sempre da chi mi dice: “Fai così che è meglio…”, “Guarda che se lo tieni in braccio prende il vizio…”, “Deve imparare a gestire il pianto..”Ecc, ecc, ecc… Diffido sempre perché solo io (e forse nemmeno io) posso sapere cosa sia meglio per il mio bambino e di conseguenza per me.

Mammacia

Molto spesso mi confronto con altre mamme, che come me vivono situazioni simili. Perché si sa, quando si diventa mamma (che sia la prima o la terza volta), il tempo a disposizione è sempre molto poco e sempre più spesso ci affidiamo al web e alla sua immediatezza. Ed è proprio grazie alla nostra attitudine digitale che ho “scovato” Mammacia. La prima farmacia online FATTA DALLE MAMME PER LE MAMME.

Un porto sicuro dove cercare confronto e conforto, dove chiedere un’opinione, un aiuto o un suggerimento.  Mammacia unisce la professionalità dell’esperto e l’ascolto amorevole di una mamma. Per questo ho scelto di potermi fidare.

Perché dietro la farmacia digitale Mammacia ci sono tre mamme farmaciste che hanno deciso di mettere a disposizione la loro competenza ed esperienza fornendoci consigli utili e autorevoli, vendendo prodotti selezionati e provati, affrontando temi e argomenti a volte trattati con superficialità e poca chiarezza.

Mammacia

Mammacia è sicura e comoda perché ti da la possibilità di scegliere e di interagire in qualsiasi momento per capire quali siano i prodotti più adatti a me e ai miei bimbini.

La prima farmacia online
a misura di mamma

Mammacia unisce l’affidabilità di una farmacia, i consigli di una mamma e la praticità dell’acquisto online.

Acquistare su Mammacia significa andare oltre la tradizionale operazione di shopping online per vivere un’esperienza digitale più completa e rassicurante.

Io ho scelto di fidarmi, e tu?

MAMMAGLAMOUR for Mammacia.it