Follow Me

Close

ESPRIT è il sito di shopping online che non è solo moda, ma home-decor, baby fashion e accessori. Ecco tutto quello che trovate!

shopping su esprit

 

Ho creato una Wish List di prodotti, non solo moda, per arricchire il guardaroba e la casa. Senza dimenticarsi degli accessori.

Fare shopping su ESPRIT è divertente, semplice e coinvolgente.

Nella sezione NEW potete essere sempre aggiornate sui nuovi arrivi e rimanere al passo con le tendenze, scoprire i must-have della stagione con look book perfetti! Ecco alcuni outfit che ho inserito nella mia “Esprit Wish List”: 

espritesprit espritesprit

Il link per i nuovi arrivi lo potete trovare qui.

Jeans, dress con stampe, pantaloncini e t-shirt sempre alla moda. Colori freschi per l’estate e motivi allegri. Tessuti morbidi e in linea con la stagione in cui ci troviamo!

MEN Collection tra stampe floreali e slip-on, jeans e stampe grafiche. Una linea di t-shirt è stata realizzata in collaborazioni con Polaroid. 

esprit

esprit

Summer kids collection: gli outfit più belli e i must have per l’estate.

La collezione estiva è ispirata alla California, tra le spiagge lunghe di Malibu e i tramonti mozzafiato all’orrizonte di Santa Barbara. I colori sono accessi e ricordano un pò il sole e l’oceano californiani. la KIDS COLLECTION di ESPRIT non è solo outfit, ma è un vero e proprio mood da vestire. Inoltre si possono selezionare diverse capsule: dal Trend al Basic. 

 

esprit

La Bambina diventa una skater e la collezione bimbo invece è tutta incentrata sul surf. Un pò vintage, stile 80’s che hanno sempre un grande fascino.

esprit  esprit

Qui tutte le collezioni KIDS di ESPRIT.

HOME collection: dal bagno ai tessili per la cucina, dal soggiorno alla stanza dei più piccoli.

La selezione degli arredi per la casa di ESPRIT è davvero accurata e di grande stile. Con un occhio di riguardo alle tendenze, rispettando pattern, tonalità e stampe.

esprit

Stampe geometriche che ritroveremo anche nella carta da parati per la Kids Room. Verde acqua e colori che ricordano molto una Jungle mood estiva, fresca e allegra. Le stelle non mancano, cosí come  i fiori e le macchie di colore.

ACCESSORIZE Wishlist. 

   

Nell’ordine: vaso in ceramica a righe Sidney, color giallo. Piatto bianco lucido in Bambù e ciotola in legno con rivestimento di colore giallo pastello.

In bagno come dentro ad una SPA.

ESPRIT

Esce la nuova collezione “Set di asciugamani”nelle tonalità che preferisco: grigia, bianca, nera, marrone e beige. Bellissimi da mixare per dare un tocco originale anche alla sala da bagno.

La cameretta dei bambini.

esprit

È ufficialmente tornata di moda la tappezzeria, e a noi ci piace un sacco! Righe, stampe, farfalle per le bambine e simpatici draghetti per i maschietti. Anche qui ritroviamo una Jungle Mood con tappezzerie floreali e dove i tucani sono protagonisti.

Per vedere tutti i tipi di tappezzeria clicca qui . (disponibile anche tinta unita)

Ecco perchè amo fare shopping su ESPRIT, trovo tutto quello che mi serve in un unico posto.

 

MAMMA GLAMOUR 

 

 

mom

Pochi sono i gesti davvero importanti, quelli che dimostrano l’amore per la persona che ami. Io il regalo più significativo quest’anno l’ho fatto alla mia mamma.

Ci sono cose che facciamo cosí, tanto per fare. Altre che facciamo perchè costretti, o peggio perchè ci sentiamo in obbligo. Per esempio i regali. Quante volte ci siamo trovati di fronte ad un regalo da dover fare per forza. Troppe. E sbagliamo, perchè ogni dono, ogni regalo, ogni presente, deve venirci dal cuore.

Quello più significativo poi, va sicuramente alla persona che amiamo sopra ogni cosa.

regalo più significativo

E per me è la mia mamma, perchè non c’è NIENTE come lei. E quando dico niente, mi riferisco veramente a TUTTO.

Lei è imparagonabile. 

Per questo non è mai abbastanza il tempo passato insieme. Un tempo prezioso e tutto da godere, fino all’ultimo istante in cui si sta insieme. Non saranno mai troppe le volte in cui le dico “Grazie” perchè lei fa sempre più di quello che chiedo.

Chi fa più di mia mamma mi inganna

Ed è proprio vero! Una figlia non smetterà mai di avere bisogno della sua mamma, a qualsiasi età e in qualsiasi momento della vita: LA MAMMA È SEMPRE LA MAMMA! Una risorsa inesorabile, una figura che bisogna preservare, una persona che dovrebbe essere eterna.

Ma la mamma non è importante solo per me.Lei è nonna da quasi 5 anni: della sua principessa Allegra e del furioso Orlando. Che ovviamente la amano nella maniera più pura ed incondizionata possibile, senza doppi fini o sotterfugi. Un’amore sincero, grande, ingenuo e che ti rincuora.

Un’amore immenso, perchè lo porterai sempre dentro di te, nel più profondo.

amplifon festa della mamma

Quando li vedo cosí penso che nessuno può entrare dentro questa catena di mani che si stringono, di sangue che si mescola e di cuore che batte serenamente. Un abbraccio sicuro dal quale non vorresti staccarti mai, un luogo dove puoi trovare pace, serenità e un sorriso sempre aperto.

Tutto l’amore che ti da una nonna non si conta, come non si conta la fatica, perchè non sarà mai un peso per lei donarti tutto quello che ha.

Molte volte mi sento in debito nei suoi confronti, verso di lei che non vuole nemmeno sentirsi dire “Grazie” che quando glielo dici ti risponde “E di cosa!”

Grazie ad Amplifon quest’anno ho pensato che fosse carino prendermi cura di lei, cosí come lei a sempre fatto per me ed ora sta facendo con i miei figli.

E cosí siamo andati tutti e 4 presso il centro Amplifon ( in Italia ci sono 550 centri, sicuramente troverai quello più vicino a te, oltre ai 2700 Amplifon Point per l’assistenza ) per eseguire una visita audiometrica. 

Prenotare la visita è davvero molto semplice, basta compilare il format a questo link oppure chiamando direttamente al N. 800 046 385. 

Come funziona la visita e che cosa può rilevare.

 

visita audiometrica amplifon

cabina insonorizzata

La visita è molto semplice e assolutamente non invasiva. Consiste in piccoli test in grado di rilevare un possibile calo dell’udito. Il controllo è molto accurato e viene effettuato da un medico professionista in grado di fornirti tutte le informazioni necessarie.

È stato davvero molto utile e anche divertente. Soprattutto per i bambini che erano quasi meravigliati nel vedere la nonna entrare nella cabina insonorizzata. Con le cuffie in testa, pronta per effettuare il controllo dell’udito!

amplifon

Gli esiti della valutazione sono immediati e inoltre se la tua mamma avesse bisogno di una soluzione acustica, per 30 giorni potrà provare l’apparecchio gratuitamente. La visita di controllo si può prenotare compilando l’apposito format presente sul sito Amplifon. Un operatore vi richiamerà per fissare la data.

La mia ha superato a pieni voti la sua prima visita dell’udito. E per il momento si gode ancora al 100% la sua famiglia e soprattutto i suoi nipotini. Con loro si sa, bisogna sempre avere occhi grandi e orecchie attente!

SEI UNA FORZA MAMMA!

amplifon festa della mamma

MAMMA GLAMOUR

 

Does a song can be part of you?

Feeling it deep inside?

And let you imagine to be on the other part of the world?

Standing in the cold in the frozen wind
I’m leaving you behind but it’s not the end
No, no, no
Walking on a plain as I hold my breathe
It’s gonna be weeks till I breathe again
No, no, no
I know that you hate it
And I hate it, just as much as you.
But if you can brave it, I can brave it
Brave it all for you.
Call me anytime you can see the lightning
Don’t you feel alone, you can always find me
We’ve got a wild love raging, raging
Lost among a million changing faces
Every day our eyes keep trading places
We’ve got a wild love raging, raging.
Checking into hotel loneliness
It’s not what I’ve been used to, I confess
To wake up three times a night
Talking to a stranger’s nothing new
She knows how to smile, but not like you
So I wait for you all night
I know that you hate it
And I hate it just as much as you
But if you can brave it, I can brave it
Brave it all for you.
Call me anytime you can see the lightning
Don’t you feel alone, you can always find me
We’ve got a wild love raging, raging
Lost among a million changing faces
Every day our eyes keep trading places
We’ve got our wild love raging, raging
Raging
Call me anytime you can see the lightning
Don’t you feel alone, you can always find me
We’ve got our wild love raging, raging
Rolling in the wind with you forever
Holding onto us for worse or better
We’ve got a wild love raging, raging
Call me anytime that you see the lightning
Never feel alone, you can always find me
We’ve got a wild love raging, raging

Kygo – Raging , ft. Kodaline

MAMMA GLAMOUR

 

 

mom

Per la festa della Mamma Daniel Wellington vi regala il charm col cuore. Basta acquistare uno Watch con cinturino in pelle.

Il tempo da dedicare alla mamma non è mai abbastanza. Per la sua festa non c’è regalo più SIGNIFICATIVO che un orologio: simbolo del tempo che passa, ma anche di attimi condivisi e momenti indimenticabili vissuti insieme.

Daniel Wellington in occasione della festa della mamma, vi regala il charm fatto a cuore.

daniel wellington charm

Con l’acquisto di un orologio Daniel Wellington, avrete il charm “cuore” in omaggio. Perchè la mamma si merita sempre il meglio!

Codice sconto MAMMAGLAMOUR per ottenere il 15% OFF su tutti gli orologi.

Per ottenere il codice è facilissimo: entrate nel sito Daniel Wellington , scegliete lo Watch che più vi piace e al momento del check out inserite il codice MAMMAGLAMOUR per avere il 15% di sconto. 

ATTENZIONE>>>Come avere il charm fatto a cuore in regalo!

Il Charm va inserito nel foro del cinturino, pertanto si può mettere solo negli orologi in pelle. 

Daniel wellington charm

Confezione regalo per la Festa della Mamma!

Tutti gli orologi verranno spediti insieme alla confezione regalo per la festa della mamma.

Daniel wellington charm

Inoltre vi ricordo che la spedizione e i resi sono completamente gratuiti se acquistate sul sito ufficiale:  https://www.danielwellington.com/it/.

Infine per chi è davvero social e vuole avere l’opportunità di essere ripostato sul profilo IG di Daniel Wellington , non vi resta che scattare una bella foto con il vostro orologio e taggare #danielwellington.

Il codice promozionale MAMMAGLAMOUR è valido fino al 31 Maggio 2017 <3

Non mi resta che augurarvi buoni acquisti e…Tanti auguri alle vostre mamme!!!

Daniel wellington charm

MAMMA GLAMOUR  

 

 

mom

Senza mai farmi pesare nulla, eri lí ferma ad aspettare. Mamma ascoltami ancora perchè avrò sempre bisogno di te.

Ascoltami ancora quando mi lamenterò che non ho tempo, quando ti dirò che sono stanca perchè non ho dormito. Ascoltami quando ti chiederò un consiglio, quando non saprò cosa fare. Quando davvero non avrò una via di uscita. Ascoltami ancora, ascoltami sempre, perchè IO non smetterò mai di avere bisogno di TE.

Ascoltami anche quando mi mancherà il fiato e non riuscirò a dire nulla.

ascoltami ancora

Mi ricordo le notti in bianco, a parlare fino alle 3 di notte, fuori in giardino. Mi ricordo che io non ero per niente facile. E tu mi parlavi con tutta quella calma. Come facevi, Mamma? Nonostante tutto, eri lí, tu c’eri sempre. Pronta ad ascoltare anche quello che non avresti mai voluto sentire. Eppure tu lo hai fatto.

Spendevi tempo e fiato, parole e amore, discorsi che porterò con me per tutta la vita. E come dici sempre.

Il silenzio è molto più comodo: come quelli che scappano. Ma in realtà vince chi resta.

E non ci saranno mai parole sprecate, tempo perso e orecchie che non vogliano sentire. Una mamma e sua figlia si ascolteranno per sempre. Perchè la mamma è la prima persona a cui vogliamo raccontare quello che ci è successo durante la giornata. La mamma che su WhatsApp risponde subito, giorno o notte che sia. La mamma che non ti tradirà mai, la mamma custode di ogni tuo segreto, con il cuore ogni volta un pò più gonfio.

E poi mi ricordo di tutte le volte in cui ti dicevo “Mamma vieni qui che ti dico una cosa nell’orecchio”

Mi sembra ieri, invece sono passati decenni. Anni meravigliosi, di un’infanzia spensierata e piena di amore, e se guardo indietro posso solo sorridere, posso solo dire “Sono stata una bambina fortunata”

ascoltami ancora

ascoltami ancora

Un’infanzia dolce, ricca di serenità e di punti fermi, come ancore in un mare in tempesta. Oggi quello che desidero per i miei figli è che possano godere di tutto quello che abbiamo goduto noi prima di loro. E questo non sarebbe possibile se non ci fossi tu, Mamma, che per loro non sei solo una nonna. Tu sei molto di più.

Sei speciale, sei importante, a volte quasi più di me!

Rappresenti una figura che va al di là dell’essere Nonna, per questo i miei bambini ti amano e ti rispettano al pari di noi genitori.

Quest’anno Amplifon ha deciso di effettuare gratuitamente il controllo dell’udito  alla tua Mamma in occasione della sua Festa.

È un piccolo gesto per una grande donna: la MIA Mamma. Lei che mi è sempre stata vicina, in ogni attimo della mia vita. Lei che ha vissuto ogni fase importante e che mi ha permesso di crescere e diventare quella che sono.

Io che sono mamma a mia volta, non finirò mai di renderle grazie per tutto il supporto e la positività che ogni giorno mi trasmette. Anche quando sono presa dallo sconforto, lei c’è sempre: oggi come allora.

C’è ogni volta che le chiedo di tenermi i bambini, non importa quanto sia stanca o quante cose abbia da fare. La sua riposta è sempre SI. Lei ha sempre il sorriso sulle labbra, lei riesce a vedere SEMPRE il bicchiere mezzo pieno. Lei mi salva da ogni strada buia che incontro. Lei mi salva, punto.

Quando ho delle scadenze da rispettare e non so nè come nè quando scrivere, lei mi dice: “Tranquilla, ai bambini ci penso io”. Lei che di tutto questo è la mia prima FAN!

Lei è quella che non mi chiama per dirmi quando torno anche se le avevo dato un’orario preciso. Lei è quella che quando le dici “Arriviamo per pranzo” e sono già le 13, ti risponde: “Ok, butto un pò più di pasta”.

Lei è TUTTO.

Per l’amore incondizionato che regala ai miei figli, senza voler nulla in cambio. Per la sua figura cosí importante nei loro confronti, per come la vedono bella e di come non possano credere che lei sia mia mamma. Per come si sentano protetti accanto a lei e di come lei protegga loro, sempre.

Avere una mamma cosí è davvero una fortuna enorme. Ma sono sicura che se tra qualche anno chiedessimo ai miei figli: “Com’è la Nonna?” Sicuramente avrebbero solo belle parole.

Grazie Mamma, grazie per essere parte della mia vita insieme alla mia nuova famiglia, perchè senza di te tutto avrebbe un sapore diverso. Cosí invece è dolcissimo.

ascoltami ancora

GRAZIE, a te.

MAMMA GLAMOUR

 

 

È come togliere il miele ad un Orso, oppure il gomitolo di lana ad un gattino. E allora perchè dovrei toglierti quello che ti fa stare bene?

Immagina la tua borsa preferita e il tuo maglione largo e confortevole. Anche se un pò sgualcito. Immagina le tue scarpe migliori e la tua fragranza perfetta, quella che adoperi sempre. Immagina il tuo libro, quello che tieni nel cassetto del comodino. Quello che leggi ogni sera prima di addormentarti. Immagina la collana della nonna e la tua prima ecografia.

Facciamo finta che un giorno qualcuno arrivi da te e ti sottragga tutto questo, tutto quello che ti fa stare bene. 

Cosí senza preavviso.

Senza darvi spiegazioni.

Saresti disorientato, fuori dalla tua comfort zone, privato degli oggetti che in qualche assurdo modo ti infondevano tranquillità e sicurezza.

Ora immagina di fare questo ad un bambino. Immagina di togliergli il suo pupazzo preferito o il lenzuolo della nanna. La sua macchinina mezza rotta ma che va ancora, oppure la bambola senza vestiti e con i capelli a metà.

Probabilmente reagirebbe meglio di noi. Ma immagina se gli togliessero qualcosa di cui ha ancora strettamente bisogno.

Credevo che con il secondo figlio sarebbe stato tutto uguale. Uguale come con la prima. La notte, per esempio, mi immaginavo che avrebbe dormito beatamente 6 ore di fila, come la sorella. Invece ogni 2 ore era sul mio seno.

Mi immaginavo che lo avrei allatato ogni 4 ore, perchè cosí è come faceva anche Allegra. Che non avrei avuto il minimo problema a svezzarlo perchè avrebbe mangiato di gusto fin da subito.

Quanto mi sbagliavo!!!

Capii solo dopo qualche mese di vita di Orlando che ogni bambino è a sè, ma come si dice? Meglio tardi che mai!

A lui, per esempio, diedi subito il ciuccio, avrà avuto una settimana di vita e da allora non lo molla più. E per adesso non ho intenzione di privargliene.

Per lui rappresenta ancora una necessità, è la sua comfort zone, il suo spazio comodo, dove si sente tranquillo.

E poi intendiamoci: a lui piacciono cosí perchè non è vero che sono tutti uguali!

quello che ti fa stare bene

E no, i ciucci non sono tutti uguali.

Con il Furioso ne abbiamo provati davvero tanti (ormai sono 2 anni e 4 mesi che lo usa, al contrario di sua sorella che lo prese dopo i 6 mesi di vita.) Gli unici che gradisce davvero sono quelli con la tettarella in silicone e rigidi nella parte esterna.

I succhietti Airflow di Philips Avent  garantiscono il corretto sviluppo di palato, gengive e dentini, grazie alla tettarella a forma di goccia, simmetrica e piatta. Risultando liscia e facile da pulire (anche in lavastoviglie).

Tutti i succhietti Philips Avent sono senza BPA, e grazie alle tettarelle in silicone, il ciuccio è completamente inodore.

Avrò sbagliato sicuramente molte cose nella mia vita da mamma, che ormai dura da 5 anni, e chissà quante ancora ne sbaglierò, ma sul dare il ciuccio ai miei figli, sono sicura di aver fatto giusto.

Allegra ha tolto il ciuccio l’anno scorso prima di Natale, cioè quasi 7 mesi fa, all’età di 4 anni e mezzo. No, non mi vergogno, perchè lei ne aveva bisogno, ancora. E proprio non me la sono sentita di sottrarle qualcosa a cui si aggrappava ancora con forza.

Si sentiva protetta e nello stesso tempo aveva a disposizione uno “sfogo”, se provava rabbia, e una “consolazione” quando era triste.

Qualche giorno prima che arrivasse Babbo Natale decise che era ora di regalare i ciucci alle Renne! Una decisione venuta da lei, senza che l’avessi forzata in alcun modo. E inoltre ha superato a pieni voti la sua prima visita dal Dentista!

La stessa cosa vale per Orlando, che guai ad addormentarsi senza i suoi 2 ciucci! Si, lui ne deve avere uno in mano e uno in bocca. Da qualcuno avrà pur preso: io ne avevo 3, che ho tenuto fino al giorno prima di andare alle Elementari!!! E non ho mai messo l’apparecchio!

succhietti Philips Avent

succhietti Philips Avent

È vero che la serenità di un bambino non si costruisce attorno ad oggetti, giocattoli, e tantomeno ad un ciuccio. Ma sono convinta che sia un valido “amico” per i più piccoli.

Un qualcosa che riesce a dargli la tranquillità di cui ha bisogno quando all’asilo cade e io non ci sono. Oppure la notte, quando un sogno troppo brutto lo ha svegliato. Un conforto momentaneo, un oggetto sicuro e che riesce a rilassare il bambino. Non a caso in Inglese ciuccio si dice pacifier, che dona pace!

Il biberon con la cannuccia e addio gocce!

Se dovessi sommare tutte le volte che Orlando ha fatto cadere il bicchiere con l’acqua dalla tavola, o più semplicemente quante volte si è bagnato bevendo. A quest’ora potrei riempire una piscina Olimpionica!

Philips Avent ha trovato la soluzione per non far versare nemmeno una goccia. La tazza con cannuccia , che grazie alla valvola antigoccia e al cappuccio a scatto previene ogni fuoriuscita. Inoltre la parte inferiore della cannuccia è piegata per consentire di bere fino all’ultimo sorso!

tazza antigoccia

tazza antigoccia

come potete vedere anche capovolgendo il biberon con il cappuccio aperto, non vi è la minima fuoriuscita di liquido.

Orlando si diverte molto a bere il succo con questo biberon che assomiglia un pò ad un draghetto. Cosí anche il momento del pasto risulta più divertente.

La tazza antigoccia è stata studiata apposta per il corretto sviluppo del cavo orale. Inoltre la struttura ergonomica e l’impugnatura antiscivolo stimolano le capacità del bambino, rendendolo sempre più autonomo e sicuro di sè.

biberon con cannuccia

biberon con cannuccia

biberon con cannuccia

Ho imparato a conoscere le diverse esigenze dei miei due bambini, accompagnandoli nel loro percorso di crescita, mano nella mano. Sapendo che hanno gusti diversi e che soprattutto reagiscono in maniera diversa.

Due cose li accomunano di sicuro: la passione per il ciuccio e quella per l’acqua che da adesso in poi però vedremo solo nella vasca da bagno…Si spera!!! 

MAMMA GLAMOUR

 

L’Oreal Paris presenta una nuova linea per la cura dei nostri capelli: Botanicals Fresh Care.

Il nuovo brand nasce dall’incontro di due grandi trend: il naturale e il premium. 

Negli ultimi tempi anche i consumatori hanno rivolto un occhio di riguardo verso i prodotti interamente naturali. Non solo per una questione ambientale, ma anche e soprattutto per ciò che riguarda la cura della persona. Complici le case produttrici e i brand di moda, vi è un vero e proprio natural feeling

Botanicals Fresh Care è il risultato di una scienza e ricerca botanica per la bellezza più pura.

botanicals fresh care

È dall’incontro di elementi di alta qualità  ed ingredienti naturali, che nasce la nuova linea Botanicals Fresh Care firmata L’Oreal Paris .

La ricerca di una bellezza autentica, lenta e che non sia soltanto un fine. Ma una bellezza intesa come percorso sensoriale dove profumi e texture coccolano i tuoi capelli.

La linea Botanicals si differenzia per 4 gamme: capelli secchi, fragili, colorati e indomabili. Per ogni tipo di capello un ingrediente naturale, rispettivamente: cartamo, coriandolo, geranio, camelina.

  1. Il Cartamo dona un’infusione di nutrimento al capello secco. Infatti da questo fiore arancione si estrae un olio particolarmente ricco di lipidi.
  2. Il Coriandolo con il suo potere rivitalizzante e grazie agli omega 6 infonde forza al capello fragile.
  3. Il Geranio, fiore colorato e acceso, con il suo pigmento riesce a donare brillantezza e luminosità al capello tinto.
  4. La Camelina, una pianta erbacea ricca di omega 6 e 9, ciò che se ne ricava è un olio corposo che riesce a “domare” il capello avvolgendolo in una texture legnosa.

Io per i miei capelli ho scelto la gamma Coriandolo: shampoo, balsamo, maschera e siero.

Il profumo ti arriva dritto alle narici, quasi come l’eucalipto! La texture è leggera e dona al capello tutta la forza di cui ha bisogno. Io solitamente faccio un solo shampoo, risciacquo e applico la maschera o il balsamo (dipende se sento i capelli più deboli applico la maschera perchè me li rinforza maggiormente), che tengo per qualche minuto. Subito dopo sento i capelli già più setosi e soprattutto non mi si spezzano!

Per me che sono sempre di corsa, tra il lavoro e i bambini, ho spesso i capelli raccolti, ma purtroppo si spezzano spesso. Gia solo 2\3 volte che adoperavo Botanicals Fresh Care, mi sono resa conto che i miei capelli si spezzavano di meno. Ora sono più forti e resistenti!

botanicals fresh care

shampoo


botanicals fresh care

maschera


botanicals fresh care

Balsamo


botanicals fresh care

siero

Tutti i prodotti Botanicals Fresh Care sono SENZA parabeni, siliconi e coloranti. Inoltre i flaconi sono realizzati con materiale riciclato (e riciclabile) ed eco-sostenibile. Senza tralasciare l’aspetto estetico e di design: minimale ma d’effetto, con un etichetta semplice e allo stesso tempo accattivante, anche solo per la scelta dei colori.

Botanicals fresh care

Resa del capello dopo asciugatura

Tutti i prodotti Botanicals Fresh Care sono acquistabili su Amazon, di seguito il link:

 https://www.amazon.it/b/?ie=UTF8&node=12366181031&tag=lorealparis0a-21

MAMMA GLAMOUR

 

BOTANICALS MASSIVE

Ormai ci sono abituata. Fin da quando ero piccola io. Una storia che si ripete, prima mia mamma, poi io e adesso lei. Mia figlia.

Ebbene si, tre generazioni. E la cosa che più mi fa rabbia è che le “storie di invidia” iniziano già ai tempi della scuola materna. Una storia che si ripete, che fa male, forse più a me che a lei. Perchè conosco il marcio che la gente non tenta nemmeno un pò di nascondere. Le conoscono bene, quelle persone, che rosicano e che fanno di tutto per vederti a terra. 

Ma io sorrido più forte, più di prima.

E loro si logorano ancora di più.

Amore mio vorrei portarti in quei posti dove le case sono dei biscotti alla cannella. Con il tetto di panna e gli zuccherini colorati al posto delle finestre.

Storia che si ripete
Vorrei davvero portarti via di qui. Vorrei portarti in un posto che non conosce la gelosia, la rabbia e la cattiveria delle persone. Vorrei, e se solo potessi, portarti dall’altra parte del mondo, dove tutto è più ampio, dove le strade sono vaste. Dove non si conoscono limiti.

Vorrei portarti nella nostra  San Francisco. E lí vorrei che tu frequentassi la primary school e poi il college. Vorrei che andassi a scuola con il bus, quello giallo, come nei film. Vestita con una felpa larga e le vans.  Vorrei che nessuno ti giudicasse mai se vorrai andare in giro con i capelli rosa.

E poi vorrei che diventassi ciò che più desideri essere.

Lo voglio fortemente e lo devi volere tu per prima! Non farti mai abbattere da chi ti dice  “Non ce la farai mai”. Diffida da quelli che ti dicono che non andrai da nessuna parte. Spostati più in la quando ti rideranno in faccia per i sogni che hai. Perchè tu quei sogni li devi inseguire più forte del vento che soffia in Norvegia. 

Sii ambiziosa e non essere MAI come tutta la mediocrità che c’è qui. Non essere limitata come sono loro. I limiti esistono solo nelle forme geometriche.

Ti insegnerò amore mio, che la sinuosità del cerchio è molto più affascinante.

Non ti inviteranno ai compleanni. E faranno sempre comunella perchè da sole non sarebbero nessuno. Da sole non valgono. Da sole sono vuote. Godranno nel vederti in un angolo. Nel vederti dispiaciuta. E tu soffrirai lo so. Ma quando capirai che sono solo delle poverette, allora riderai. Riderai forte amore mio! E mentre loro resteranno ferme, tu sarai già avanti.

Tu sei avanti.

Sei avanti perchè conosci la “diversità”. Quel’essere diverso che non vuol dire essere anormale. Semplicemente diverso da me, ma non per questo da scartare. Sei avanti perchè sai già che una femmina può baciarsi con un’altra femmina e cosí i maschi con i maschi, come dici tu!

Sai che una sedia a rotelle non è un ostacolo, ma solo un mezzo di trasporto alternativo, due gambe rotonde. Che ti fanno andare anche più veloce, se lo vuoi. Che non bisogna compatire, ma amare in egual modo, senza differenze: che tu sia gay, disabile o con i capelli rosa.

Oh quanto fastidio che darai amore mio. Non solo sei bella, ma sei intelligente, e sei padrona di una sensibilità quasi spaventosa. Questo può renderti fragile, ma io so che tu sai difenderti molto bene. Che anche quando ti dicono di sognare i teschi, tu riempi il tuo lettino di pupazzi e bambole, per sentirti protetta. E i teschi possono aspettare. La notte è fatta di sogni d’oro amore mio.

E non c’è tempo da dedicare a chi non potrà mai capire. A chi è solo capace di giudicare. A chi ha paura di essere ciò che in realtà non è, e non sarà mai. Perchè non ha le palle.

Viviamo in un paese per vecchi, e non parlo dell’Italia in generale. Parlo del nostro piccolo paese che ti da molto ma ti toglie altrettanto, e forse di più.

Di gente obsoleta che ti guarda storta se esci coi jeans strappati. Mi ricorderò per sempre quella volta. Quella volta di 15 anni fa. Quando tornai dalla montagna con i miei nuovi UGG. Era il 2004, credo, si ne sono quasi certa perché frequentavo la seconda liceo. Mi guardavano come se mi fossi trasformata in una papera con due zampe palmate al posto dei piedi.

Tutta la mia vita, e prima di me quella di mia madre, è stata caratterizzata da parecchi episodi spiacevoli (che poi se ci penso bene mi viene da ridere, oggi).Gente vittima di poca personalità e per di più dal cattivo gusto, che si avvalevano del diritto di sfogare su di noi la loro scarsità d’animo.

Ho imparato a fregarmene, a dare loro l’importanza che meritavano, cioè zero.

Ho imparato  a ridere anche quando mi veniva da piangere.

Piccola mia, piangerai anche tu. Piangerai lacrime che non vorresti sprecare mai, ma dopo è più bello sorridere.

Fidati.

E poi ti prometto che un giorno ti porterò via. Ti porterò in un posto che…


MAMMA GLAMOUR

 

Una selezione di regali per lei, che si sa, non sono mai abbastanza! Troppotogo è il sito dove ogni vostro desiderio diventa realtà.

Ho scoperto Troppotogo, il sito che ti permette di realizzare complementi di arredo creati su misura per te! Unicorni, cactus, lampade a Led, stampe, scritte, tazze e chi più ne ha più ne metta, tutto personalizzabile. Pezzi di design allegri e divertenti, per dare originalità alla casa (e non solo).

Troppotogo pensa a tutti, ma soprattutto ai regali per lei, e noi donne lo sappiamo bene: le sorprese e i doni non sono mai troppi!

Ovviamente anche io mi sono fatta un bel giro su Troppotogo e ne sono uscita più che soddisfatta! Grazie ai suoi spazi dedicati, è facile creare il regalo perfetto per chiunque.

regali per lei

Per esempio tra poco sarà la festa della mamma e nella sezione regali per lei potrete scegliere tra:

  • regali di compleanno
  • regalini
  • regali per la mamma
  • master chef
  • decorazione
  • personalizzabili
  • amante degli aminali
  • regali romantici
  • buongustaio

Troppotogo vi propone idee regalo originali grazie ad un’ampia gamma di prodotti: scegliere il regalo giusto è davvero facile e divertente!

Io ho acquistato un filo di luci a Led e un poster personalizzato. 

Filo di luci a led con lettere intercambiabili:

regali per lei

Filo a luci a led “glamour family”

regali per lei

Poster lettere personalizzato

Regali per lei

Io ho scelto le parole: MAMMA, GLAMOUR, FLOWERS e STRIPES. Perché sono quelle che più mi rappresentano, che rispecchiano chi sono e i miei gusti. Voi ovviamente potete scegliere le combinazioni di parole che vi si addicono di più.  

regali per lei

Non è mai semplice trovare il regalo giusto per qualcuno, anche se è rivolto a chi conosciamo bene. Spesso scegliamo in base ai nostri gusti, e a ciò che piace a noi, senza  pensare a quello che caratterizza di più la persona a cui dobbiamo fare il regalo.

Troppotogo riesce a darci tutte le soluzioni necessarie per realizzare il regalo perfetto!

 MAMMA GLAMOUR

Duepuntispazio: una vita tra nuvole, stelline, cuori e righe. Con il suo design prodotto interamente in Italia. Un cotone che ti avvolge e colori che mettono il buonumore.

Duepuntispazio è la storia di due amiche, che unendo le loro passioni, hanno dato vita ad un vero e proprio brand.

Loro si descrivono cosi:

Duepuntispazio siamo noi, Mariagrazia e Cecilia, donne e mamme attente alle tendenze e appassionate ai dettagli. Amiche, quasi sorelle, diverse per carattere, background e studi tra arte e moda, ma unite dalle stesse passioni che, nel tempo e con la maternità, hanno fatto fiorire questa avventura fino a trasformarla in un vero e proprio lavoro.

Duepuntispazio è un marchio tutto italiano che propone accessori e complementi d’arredo originali e funzionali per i bambini ma anche per i loro genitori, rivolgendosi, quindi, alla famiglia contemporanea che è attenta alle tendenze ma anche alla qualità di quello che acquista per rendere gli spazi della casa unici e personali.

Ciascun prodotto è il risultato di un’idea creativa tradotta in un progetto e fatta realizzare a mano da artigiani italiani. Ogni elemento si contraddistingue per qualità, originalità e funzionalità.

Io ho avuto l’occasione di conoscerle personalmente e di instaurare un rapporto speciale, che ci ha portato fino a qui. Con i miei bambini che indossano la collezione primavera estate 17 di Duepuntispazio.

È stato un onore per me fare da portavoce di questo piccolo ma innovativo brand tutto italiano, e soprattutto creato dalle mamme per i loro bambini. 

duepuntispazio

duepuntispazio

Vi racconto un pò più nel dettaglio gli outfit che hanno disegnato personalmente Mariagrazia e Cecilia per Allegra e Orlando.

Bambina: tra cuori e color rosa confetto.

duepuntispazio

duepuntispazio

duepuntispazio

duepuntispazio

Rosa chiaro e cuori bianchi, grandi, proprio come quelli delle bambine, curiose e intelligenti.

Allegra  indossa una coulisse con cavallo basso e arricciatura sulla gamba. Un cappellino  e una bandana rosa con il cuoricino bianco che viene ripreso in tutti i capi.

Potete vedere la collezione bimba completa anche qui .

Bambino: tra nuvole, stelle e righe.

duepuntispazio

duepuntispazio

duepuntispazio

duepuntispazio

Blu e bianco, righe e nuvole, il mix perfetto per un bambino monello e un pò marinaretto! Bellissima anche la versione grigia sempre con la nuvoletta oppure a righe con la barchetta.

Qui Orlando indossa una coulisse con cavallo basso, ma senza arricciatura sulla gamba. Una deliziosa blusa con cuciture rifinite e maniche ampie. Bottoncino dietro il collo per rendere la vita a noi mamme un pò più semplice =)

Ma Duepuntispazio non è solo abbigliamento.

Nello shop on line infatti potete trovare anche una sezione dedicata all’arredo: sia per la cameretta che per la cucina…dei più piccoli! Per non dimenticarci degli accessori per la nascita, le sacchette per l’asilo e gli astucci!

E se anche voi, come me, siete appassionate di arredamento vi consiglio la linea design di Duepuntispazio: mensole, cubi e soluzioni porta giochi ideali per la cameretta dei più piccoli e per mamme glamour che non vogliono rinunciare allo stile neanche nei complementi di arredo!

duepuntispazio

mensola a nuvoletta

È stato bello e divertente ricreare un piccolo set fotografico, tutto home made ovviamente, per rendere al meglio la particolarità e unicità del brand Duepuntispazio.

duepuntispazio

duepuntispazio

 

MAMMA GLAMOUR