Follow Me

Close

“Tutti in piedi”, una commedia, francese, romantica e duepuntozero. Si perché il romanticismo (r)esiste ancora oggi.

Non sono mai stata al cinema da sola. Per dire la verità, non so quante cose io abbia mai fatto da sola. A volte non prendo nemmeno il caffè. Così quando all’ultimo momento papà Glamour non è potuto venire all’anteprima del film, sono andata da sola.

“Tutti in piedi” è una di quelle commedie romantiche si, ma dove non smetti di ridere, mai.

tutti in piedi commedia

Di sorridere e di pensare che l’amore può avere davvero mille sfaccettature. Storie diverse, incroci perfetti e incastri casuali. Che tutto ciò che per noi è scontato, per altri è un’eccezione. Tutti in Piedi insegna che l’amore (e la verità) vincono sempre e vanno oltre ogni tipo di pregiudizio e menzogna.

Quindi immaginate il classico uomo di mezza età, ricco, single ancora in forma fisicamente, con una Porsche sotto i piedi (e pure molte donne) e un cinismo pizzicante. Poi immaginate una donna bellissima, ma semplice, intelligente e brillante, una donna smart, insomma!

tutti in piedi commedia

Aggiungete tutta una serie di equivoci e situazioni rocambolesche et voilà il mix perfetto per la riuscita di “Tutti in Piedi”.

Sembrerà la classica storia d’amore, lui che vuole portarsi a letto lei e lei che si vuole innamorare. E invece no, le vicende si susseguono inaspettate e tu rimani li, sulla poltrona del cinema che speri con tutto il cuore che le cose vadano come te le immagini tu. Fino alla fine, tra una risata che scoppia sonora e una lacrima che scende silenziosa.

“Gli altri sperano che l’amore duri, io spero che arrivi.”

Un’amore che nasce da una bugia, per colpire nel bersaglio. Un’amore duepuntozero perché “Ho googlato CONCERTO VIOLINO PRAGA e ti ho trovata..”, una storia romantica perché in fondo, il romanticismo la fa da padrone in questa commedia, tutta francese. E una Parigi soleggiata, dinamica, con i suo bistrot ad ogni angolo e i tetti grigi, che guardano il cielo.

tutti in piedi commedia romantica francese

Dal 27 Settembre al Cinema <3

“Tutti in piedi” distribuito da Vision Distribution, regia di Franck Dubosc. 

MAMMA GLAMOUR

 

 

 

 

La scuola è incominciata, ma fa ancora caldo! La nuova collezione “Frozen” di Kenzo Kids è perfetta per un tropical back to school.

Flamingo, palme e colori accessi sono i protagonisti della nuova collezione Frozen Kenzo Kids

Jeans, salopette di jeans con patch tropicali a ricordare l’estate passata, per strappare un sorriso nell’attesa che arrivi l’inverno. Un lungo periodo invernale che noi passeremo qui al mare (come sempre). A guardare tramonti dai colori pastello mentre le onde si rompono rumorose sulla spiaggia.

vestiti per bambini kenzo kids abbigliamento bambini

 

Non ho mai amato l’autunno, se devo essere sincera, quella malinconia che ti assale (comunque inevitabile) non appena il sole cala presto dietro la collina e il tepore caldo che svanisce. Niente più aperitivi in riva al mare, a vedere che il cielo si mescola con l’acqua che quasi sembra uno specchio.

Da quando sono diventata mamma però, ho rivalutato il periodo invernale. Quel comfort che ritrovi sotto le coperte sul divano con i bambini accanto che si accoccolano stretti, e fanno a gara per chi sta più vicino a me.

Una delle cose che indubbiamente più mi piace dell’autunno sono i vestiti per bambini.

Caldi, morbidi e avvolgenti. Come il vestitino felpato di Agata, rosa blush e con una piccola balza in fondo. Ideale per accogliere l’autunno, quando ancora non fa troppo freddo. Da abbinare le calzamaglie Rosa chiaro con stampa Kenzo glitterate.

vestiti per bambini kenzo kids vestito bimba

L’inverno è, allo stesso tempo, un periodo interminabile e gioioso. Il Natale, magari la Neve, i week end in montagna e il fuoco del caminetto dei nonni. Oppure ancora le castagne nel bosco e le foglie rosse che cadono formando un tappeto che scricchiola quando lo calpesti.

Mi piacciono i colori, l’aria frizzantina e le sciarpe, i cappotti morbidi come la pelliccia di Allegra: rossa corallo (sempre per rimanere in tema tropicale) calda e super cozy, con un cappuccio che le copre tutto il viso. E ti viene subito voglia di sorridere!

vestiti per bambini kenzo kids ecopelliccia rossa

Facile da abbinare, bastano un paio di collant, una salopette di jeans e una T-shirt a manica lunga tappezzata di colori sgargianti, fenicotteri e le inconfondibili striature tigrate di Kenzo.

vestiti per bambini kenzo kids salopette jeans bimba

Oppure il blazer di Orlando, verde oliva con un tocco di blu elettrico nel pelo del cappuccio. Perfetto per il mio furioso che sfreccia in bicicletta anche a Gennaio, quando qui il vento soffia davvero arrabbiato! Un paio di jeans grigio scuro con il risvolto brandizzato Kenzo.

vestiti per bambini kenzo kids giacca bimbo

vestiti per bambini kenzo kids giacca bimbo

Insomma i tre piccoli Glamour sono pronti per affrontare questo luogo periodo. Vestiti comodi, alla moda e soprattuto Glamour…Noi non possiamo smentirci, mai!

Ci aspetta un tempo di coccole, di lentezza, di profumi di cannella e di legno. Amore, tanto amore, quello non manca mai.

vestiti per bambini kenzo kids frozen collection

MAMMA GLAMOUR

 

 

 

 

 

 

 

The Style Outlets: l’outlet dove la mamma fa shopping e i bambini non si annoiano mai.

Quante volte abbiamo rinunciato ad un pomeriggio di shopping perché il connubio bambini-negozi può rivelarsi peggio di un’arma letale? Tante. E non vi biasimo perché anche per me è così. Nonostante abbia abituato i miei figli ad ogni luogo ed occasione.

shopping famiglia thestyleoutlets

thestyleoutlets

Ogni tanto parto da sola per un concentrato di shopping sfrenato per me e i bambini. Ma con tre figli spesso risulta difficile riuscire ad avere tutto la mattinata solo per me.

Sabato sono stata a Vicolungo The Style Outlets per una giornata di shopping e chiacchiere con altre mamme blogger. Insieme a me ho portato tutti i bambini (e mia suocera) certo proprio da sola non ce l’avrei mai fatta.

QUALCHE “TIPS” PRIMA DI FARE SHOPPING CON I BAMBINI

  1. Quando si va a fare shopping i bambini non devono essere stanchi, così come i genitori, al fine di godere un momento piacevole tutti insieme.
  2. Anticipare ai bambini che si andrà a fare compere (anche per loro) in modo da coinvolgergli il più possibile e se fanno dei capricci in un momento di stanchezza, ricordargli che potranno avere il gioco promesso.
  3. Ricordare ai bambini che ci sono delle regole da seguire: stare vicino ai genitori quando si cammina, non allontanarsi e salutare quando si entra e si esce dai negozi.
  4. Pensare ad una merenda a metà giornata per riposarsi un pò e ricaricare le energie. Oppure fermarsi al parco giochi e distrarre per qualche minuto i bambini dato shopping.
  5. Portare il gioco preferito del bambino, un libricino o il suo peluche del cuore per scacciare via la noia.
  6. Rendere partecipi i bambini durante lo shopping: chiedergli per esempio se preferisce di più un colore oppure l’altro.
  7. Rinforzare il comportamento positivo del bambino facendoli notare quanto sia stato bravo e che bella giornata avete passato tutti insieme. in questo modo infonderete una buona dose di autostima al piccolo, che è sempre importante.

Avevo proprio bisogno di comprare alcuni capi e scarpe per il rientro a scuola dei bambini. Vicolungo The Style Outlets ospita 150 boutique che effettuano sconti dal 30% al 70%. Avendo comprato molte cose per l’inizio della scuola, ho davvero risparmiato!

E soprattutto i bambini non si sono annoiati perché in tutti i The Style Outlets sono presenti molte attività pensate per i più piccoli.

shopping famiglia thestyleoutlets

Devo dire che Allegra e Orlando si sono divertiti molto girando con le biciclette mentre io guardavo le vetrine. Oppure a leggere libri in compagnia presso il Book Sharing. Inoltre hanno partecipato anche ai laboratori “Do you play English”organizzati da MUBA. Per imparare un pò di Inglese divertendosi. Il che non guasta mai!

Vicolungo The Style Outlets dista solo 30 minuti da Milano. E anche per me che vengo dalla Liguria, è raggiungibile in poco più di un’ora. Ne vale la pena perché trovi ogni tipo di negozio. Dall’home decor allo sport, al make up e all’abbigliamento per bambini. Ottimi punti di ristorazione e caffè. Insomma una giornata in famiglia per tutti i gusti, accontentando tutti senza lasciare nessuno escluso!

Se siete curiosi di passare una giornata all’Outlet, sabato e domenica 22-23 settembre sono ancora in programma i laboratori di inglese (assolutamente gratuiti). il servizio di MINI BIKE RENT e BOOK SHARING invece sono sempre disponibili. Ma vi invito a iscrivervi all’area privata ( CLICCA QUI.) per rimanere sempre aggiornati su novità, ulteriori scontinuove iniziative e le migliori offerte.

laboratori muba laboratori MUBA
laboratori muba Si l’altra bambina é Lavinia (Mammadalprimosguardo)

laboratori muba thestyleoutlet

Vicolungo The Style Outlets è davvero un Outlet pensato per le famiglie. Ho incontrato molte famiglie con bambini di tutte le età. Insomma un posto dove passare un pomeriggio insieme alla propria famiglia, cercando di accontentare tutti: la mamma che fa shopping e i bambini che posso divertirsi e giocare tra un negozio e l’altro.

{Shopping Tips offerti da ANPE\Decalogo The Style Outlets}

MAMMA GLAMOUR

Maternità in bellezza, perché essere mamme ed essere belle DEVE andare di pari passo.

Diventare mamma è, senza ombra di dubbio, la cosa più bella e “misteriosa” di tutta la mia vita. Ho tre figli e (quasi) 30 anni. La mia prima bambina è nata che io ne avevo 23. Ero bionda naturale, con una chioma da far invidia. Un corpo atletico (pur avendo fatto sport tipo come quando devi andare alle poste: non ne hai mai voglia.) , occhi azzurri (quelli li ho ancora) e gambe sottili. No il seno no, quello non ce l’ho mai avuto!

Dove sta scritto che, con i figli, una donna debba trascurarsi fino a perdere tutte le proprie qualità fisiche?

Maternità in bellezza significa volersi bene, prendersi cura di se per continuare ad essere belle, insieme
ai nostri bimbi che crescono.

maternita in bellezza

Se ci fate caso, qualche giorno prima di partorire, la nostra pelle è luminosa, i capelli sono fluenti (senza bisogno di fare la piega) e gli occhi brillano come se guardassimo continuamente il mare. Santi ormoni!!! Gli stessi che vorremmo ci accompagnassero anche nei giorni e mesi successivi. Invece, inevitabilmente, ci trasformiamo.

Esauste, con i capelli arruffati e la tuta da ginnastica come unico indumento. Molte volte è difficile vederci belle. Si dorme poco o non si dorme affatto e spesso non abbiamo neanche il tempo per lavarci i denti prima di andare a dormire.

clarins maternita in bellezza

Eppure, utto questo non dovremmo permetterlo!  Tutte noi dovremmo avere l’obbligo morale di concederci un piccolo rituale serale (o mattutino) di pochi minuti, ne bastano anche 10. Dopo la doccia o un bel bagno caldo (se avete l’immensa fortuna di avere un marito disponibile a concedervi qualche momento di tregua) dovremmo dedicarci alla nostra bellezza!

Ecco perché Clarins – in collaborazione con Naïma – ha creato la Trousse Maternità con alcuni prodotti “complici” pensati apposta per coccolare la mamma in dolce attesa e la futura neomamma. Un rituale di bellezza, fatto di pochi e semplici gesti.

E dove trovarla dice tutto: Naïma, infatti, si discosta dal concetto tradizionale di una semplice profumeria.

{ Le profumerie Naïma  sono una vera e propria Beauty Destination dove troverete i #naïmangels pronte ad accogliervi per un’esperienza di shopping personalizzata che coinvolgerà i 5 sensi.}

clarins matreira in bellezza

All’interno della Trousse scoprirete 4 iconici prodotti Clarins, must have per la vostra maternità:

  • Huile Tonic. Indispensabile in gravidanza per prevenire le smagliature e tonificare la pelle. Il suo profumo è davvero inconfondibile e mi riporta alla mente la mia prima gravidanza, la mia prima bambina. Ogni mattina e ogni sera dopo la doccia mi coccolavo il pancione con l’olio Clarins. Ormai era diventato un rituale. E così è stato per le altre due gravidanze.
  • Gommage Exfoliant Peau Neuve molto più di un esfoliante, è un trattamento “rinnovatore” e levigante che elimina l’aspetto spento della pelle, accendendola di vitalità! È sufficiente ripetere il trattamento due volte alla settimana; e, se lo facciamo sotto la doccia, abbiamo già guadagnato minuti preziosi!
  • Gel Buste Super Lift un gel mirato per rendere più elastica la pelle del seno anche in previsione dell’allattamento.
  • Soin Complet Spécial Vergetures una formula essenziale e davvero efficace nel prevenire la comparsa di smagliature e attenuare, al contempo, quelle esistenti.

clarins maternita in bellezza

E, all’interno del magico cofanetto Clarins, potrete trovare anche un dolcissimo sonaglio di peluche a forma di elefantino per il vostro bambino.

Come potrete vedere, non occorre molto tempo per questi piccoli rituali beauty. Si tratta solo di concedersi un pizzico di tempo, rilassandosi e pensando ad essere belle, prima di tutto per noi stesse!

Siamo mamme e siamo belle!!!

MAMMA GLAMOUR

 

 

 

 

 

E così quel giorno è arrivato, per davvero. Sono passati 6 anni e io (quasi) non me ne sono accorta. È arrivato il tuo primo giorno di scuola.

Il tempo mi è passato, tra le dita, troppo velocemente. Quelle stesse dita che hanno sfiorato le tue, piccolissime e sottili, il 3 Luglio del 2012, per la prima volta. E da li mai più ti avrebbero lasciata. Tu che, per davvero amore mio, mi hai insegnato prima di tutto ad essere una persona: diversa, nuova, sicuramente migliore di come ero prima di sapere che sarei diventata mamma.

Quando mi dicevano :“Vedrai come passa veloce il tempo, goditela quando è così piccola, che poi cresce, che domani ti svegli e sarà già il suo primo giorno di scuola.”  

In quei momenti in cui, magari, ero stanca e avrei voluto uscire la sera e tornare all’alba. Fare il bagno in mare di notte. Perdermi in chiacchiere con i miei amici finché non sentivamo piombarci il sonno addosso. Quando mi veniva voglia di passare una notte con la mia adolescenza, a fumare sigarette, a ridere di niente, a stare in giro pur di non stare a casa.

Invece ero con te, nel lettone, ad allattarti mentre guardavo quei tuoi occhi verdi: grandi, grandissimi. Più grandi dei miei.

E tutt’ora lo sono. Tra le due, amore mio, sei tu quella che sa leggere nel profondo. Sei tu che così piccola sai scrutare ogni dettaglio, senza farti sfuggire nulla. Sono io, amore mio, che imparo da te, per esempio, ad amare. Quel modo dolce che hai di porti, di farti voler bene, di essere sempre curiosa e mai invadente.

La voglia che hai di sapere, di scoprire, di capire come sono fatte le cose. Del perché di giorno c’è il sole e di notte la luna.

Oggi quel giorno, di cui tanti anni fa mi parlavano, è arrivato: il tuo primo giorno di scuola. “Ma tu aspetta qui, per un minuto e stringi le mie mani fino all’infinito, che se ti guardo io non ci credo che da domani sarà tutto cambiato…”il tuo primo giorno di scuola

siggi happy school

Ma la vita, si sa, è così che va e io devo solo imparare a lasciarti andare, a rimanere in un angolo e guardarti da lontano, in silenzio, ma sempre disponibile ad accoglierti ogni volta che ne avrai bisogno.

Tu sei pronta, o almeno mi dimostri di esserlo, così entusiasta con il tuo zaino e l’astuccio già pieno di matite colorate, pennarelli e le penne “da grandi”, come le chiami tu. Il grembiulino bianco con sopra una ballerina con il tutù rosa, per ricordarti di rimanere bambina ancora per un pò.

Siggi Happy School accompagna i nuovi scolaretti verso il loro primo vero traguardo (che poi non è altro che un grande inizio): LA SCUOLA. Un percorso lungo, pieno di scoperte, novità, acquisizioni, distacchi e consapevolezze.

siggi happy school

Nella scuola che frequenterà Allegra il grembiulino è “obbligatorio”, BIANCO per le femmine e NERO per i maschi. Anche quando andavamo a scuola io e mio fratello, mi ricordo che uscivamo di casa con i nostri grembiuli e mi piaceva un sacco perchè ogni anno ne sceglievo uno nuovo!

Oggi da mamma sono emozionata come se fosse il MIO primo giorno di scuola, e mi piace affidarmi a Siggi per la scelta del grembiule. Perché conosco la qualità dei materiali utilizzati per la fabbricazione. Infatti il Grembiulino Siggi Happy School è un ECOGREMBIULINO ovvero conforme alle normative europee e dunque realizzato con materiali certificati che garantiscono l’assenza di sostanze nocive.

seggi happy school

siggi happy school

Inoltre (per chi mi segue ormai da tempo) sa che io non amo stirare, anzi io non stiro proprio per niente. E uno dei vantaggi del grembiulino Siggi è…che non c’è bisogno di stirarlo! Avete capito bene: un giro in lavatrice ed è pronto per la settimana. Avete capito bene e in più si asciuga davvero in pochissimo tempo: se lo lavate la sera al mattino sarà già asciutto, pronto da indossare!

Siggi Happy School approved by Mammaglamour e assolutamente a prova di bambino che tra colori, succo di frutta e giochi nel cortile verrà messo a dura prova!

Buon inizio di scuola a tutti i bimbi e buone ferie a noi, care mamme 😉

MAMMA GLAMOUR

{supplied by Siggi}